Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il primo cittadino assieme al vice Grigoletto hanno viaggiato in autobus coi cittadini

SICUREZZA IN VIA ROMA: INCONTRO TRA MANILDO E GLI AUTISTI MOM

Nuovo episodio venerdì notte: autobus forzato ed estintore svuotato



TREVISO
– (gp) La questione sicurezza in via Roma e alla stazione delle corriere di via Lungosile Mattei tiene ancora banco. Il sindaco di Treviso Giovanni Manildo e il vicesindaco Roberto Grigoletto hanno incontrato gli autisti della Mom, parlando anche con i vigilantes e i ragazzi che stavano uscendo da scuola. All'inizio e alla fine della mattinata di sabato hanno anche viaggiato in autobus con studenti e cittadini per rendersi conto delle criticità che i dipendenti della Mom dicono di essere costretti ad affrontare ogni giorno. Un incontro che ha soddisfatto gli autisti che hanno potuto raccontare in prima persona le loro impressioni.

Intanto, venerdì notte, proprio la stazione delle corriere è stata presa di mira da alcuni vandali che hanno forzato la portiera di un autobus e con l’estintore hanno ricoperto di polvere antincendio tutti i sedili. “Un chiaro segno di sfida e una provocazione verso le istituzioni” lo ha definito il presidente della Provincia Leonardo Muraro, il quale ha aggiunto che “telecamere e vigilantes sono diventati una necessità imprescindibile e che le istituzioni devono rispondere compatte per reprimere definitivamente i tentativi di sfida a garanzia della sicurezza e della legalità".