Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oltre 350 persone all'evento promosso dal "Frecce Tricolori club" di Pieve di Soligo

GRANDE FESTA A CASTELBRANDO COI PILOTI DELLE FRECCE TRICOLORI

In onore della Pattuglia Acrobatica, il castello è diventato tricolore


Il taglio della torta del colonnello Jan Slangen e del presidente del Frecce Tricolori Club di Pieve di Soligo Remigio Villanova


CISON DI VALMARINO - (db) In occasione del 25° anniversario della fondazione del “Frecce tricolori Club Pieve di Soligo e Quartier del Piave” si è tenuta venerdì 21 novembre una serata senza precedenti. Oltre 350 persone tra autorità, piloti, appassionati del volo acrobatico, ed alte autorità militari, politiche e soci del Club Pievigino si sono ritrovati nella splendida cornice del rinomato e storico albergo-ristorante Castelbrando a Cison di Valmarino. L’incontro con i cittadini di Pieve di Soligo e Quartier del Piave, è diventata ormai una tradizione, che si ripete da 31 anni, il tutto, sotto l’efficiente regia del presidente del locale “Frecce Tricolori Club” Remigio Villanova.


I soci del club pievigino, grandi appassionati del volo acrobatico, sono stati i primi al mondo a formare un “fan club” delle Frecce Tricolori nel lontano 1988, ufficializzato dalla PAM il 27 maggio del 1989; dopo di loro ne sono sorti altri 130 dispersi nei cinque continenti. Un nutrito gruppo di soci del Club Pievigino, segue ogni anno le esibizioni di questi straordinari acrobati del cielo, non solo in Italia, ma anche nelle trasferte all’estero.

Come ricorda il l’instancabile Presidente del Club Remigio Villanova, “Da molti anni, è nata tra la gente del Quartier del Piave e i piloti della PAN, una profonda e fraterna amicizia e quest’anno è stata la trentunesima volta che tutta la pattuglia al completo - piloti, meccanici ed alti ufficiali - hanno incontrato i cittadini del Quartier del Piave. Il primo incontro era infatti avvenuto il 18 febbraio del 1983” .

Quest’anno, la prima tappa dei piloti nel Quartier del Piave è iniziata alle ore 19.30 con la visita ai due aerei storici i Fiat G91, usati dalla pattuglia negli dal 1963 al 1982. Proprio due di questi aerei sono stati acquistati tre anni fa e con grande maestria, ristrutturati dai soci del locale Frecce Tricolori Club, esposti al pubblico per l’occasione, presso i capannoni di Carlo Bisol in località La Bella di Follina.

L’incontro conviviale si è concluso anche quest’anno, nel rinomato ristorante Castelbrando di Cison,dove otre a tutti i piloti delle Frecce Tricolori ed al loro comandante Jan Slangen, erano presenti pure il Comandante del 2° Stormo di Rivolto Col. Francesco Frare, il Col. Valentino Savoldi Comandante della base “Pagliano e Gori” di Aviano, sede della Base USAF e del 31/ST Fighter Wing, il Gen. Gianfranco Da Forno (ex p il ota delle Frecce Tricolori) ed i Colonnelli della base americana di Aviano Brian Beers e David Bolles.

“La PAN è oramai un biglietto da visita dell'Italia e dell'Aeronautica Militare nel mondo e per molti italiani è un motivo d'orgoglio –ha dichiarato il presidente del “Frecce Tricolori Club di Pievevigino” Remigio V il lanova.


A tutti gli ospiti intervenuti in ricordo della sera e del 25esimo anniversario della fondazione del “Frecce Tricolori Club Pieve di Soligo” il Presidente Villanova ha donato una Magnum di pregiato vino prosecco prodotto proprio nelle rinomate colline del Quartier del Piave.

 

(Servizio fotografico realizzato in collaborazione con lo studio Foto Spina di Pieve di Soligo)

 
Il presidente Remigio Villanova e il colonnello Jan SlangenFoto di gruppo con Massimo Colomban, proprietario di CastelbrandoCastelbrando colorato con il tricolore in occasione dell'evento