Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Out Fantinelli e Cefarelli, quasi Negri e Busetto in una trasferta durissima

TVB A TREVIGLIO FALCIDIATA DAGLI INFORTUNI: FORSE 4 GLI ASSENTI

Pillastrini: "Nonostante tutto abbiamo fiducia", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Con una serie vincente di 8 partite, la capolista EDe' Longhi oggi alle 18 è di scena a Treviglio contro la Remer e dovrà nuovamente fronteggiare l'emergenza infortuni: mancheranno sicuramente Fantinelli e Cefarelli, probabilmente Negri e Busetto, che proveranno poche ore prima del salto a due se saranno in grado di scendere in campo. Dice coach Pillastrini: "Treviglio è una trasferta difficilissima, secondo me la partita più complicata tra quelle giocate finora, se riuscissimo a vincere anche lì sarebbe una spinta eccezionale per noi. La squadra lombarda è imbattuta in casa, adesso ha iniziato a vincere anche anche fuori, ha giovani forti e giocatori storici di questo campionato, una squadra ben fatta, partita senza pretese, ma che sta cavalcando l'onda dell'entusiasmo e per questo pericolosissima. Occhio a Marino, il loro punto di riferimento designato. Noi siamo ancora in emergenza, la situazione è complicata e spero di dover rinunciare "solo" a Cefarelli e Fantinelli. E' stata una settimana complessa, per allenarci 5 contro 5 abbiamo dovuto organizzare uno scrimmage con Udine mercoledì, ma conto oggi e domani di poter preparare bene la partita con i ragazzi a disposizione. I ragazzi nonostante le difficoltà sono bravissimi a lavorare tenendo alto il livello di concentrazione, tutti consapevoli che bisogna dare continuità all'impegno, con grande serietà. Per questo sono fiducioso in un'altra grande prestazione a Treviglio dove faremo di tutto per continuare a vincere."

Diretta su Radio Veneto Uno.