Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vedelago, ritirata la patente ad un 77enne di Trevignano, tasso alcolico di 2 gr/l

LADRI TENTANO UN RAID A BARCON, MESSI IN FUGA DAI CARABINIERI

Abbandonano auto con vari attrezzi da scasso e scappano nei campi


CASTELFRANCO - Quando hanno visto l'auto dei carabinieri avvicinarsi sono subito scesi e scappati a piedi attraverso i campi. Sventato nella serata di martedì a Barcon di Vedelago l'ennesimo raid ladresco: i ladri hanno abbandonato sul posto una Volkswagen Polo che risultava rubata il 9 novembre scorso a Montebelluna. A bordo del veicolo sono stati trovati vari attrezzi da scasso. E' solo uno dei risultati ottenuti nel corso dei controlli svolti dai militari dell'Arma di Castelfranco nella zona. Durante un pattugliamento è stato ritrovato a Istrana un furgone appartenente alla società calcistica Ezzelina di San Zenone. Il mezzo era stato rubato il 7 novembre scorso ed era stato utilizzato per mettere a segno un furto all'interno di un negozio di biciclette della zona. Sempre a Istrana ritrovata una Opel Astra che era stata rubata alcune ore prima a Piombino Dese. Sempre ieri sera a Vedelago è stata ritirata la patente di guida ad un 77enne di Trevignano che era alla guida del suo veicolo con un tasso alcolemico di oltre 2 gr/l. L'alt dei militari è scattato perchè il mezzo stava procedendo a zig zag e con un pnaumatico completamente distrutto. Nella rete dei controlli è finito anche un 42enne di Caerano San Marco, sottoposto agli arresti domiciliari. L'uomo è finito in carcere a Santa Bona dopo aver tentato di fuggire ad un controllo dei militari, ad Altivole. Inoltre il 42enne era alla guida in forte stato di ebrezza.