Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, sit-in a Palazzo dei Trecento nel corso del consiglio comunale

TROPPO TOLLERANTI CON ZTL, LA LEGA IMPACCHETTA LE SEDIE DELLA GIUNTA

L'inziativa di Sandro Zampese, Riccardo Barbisan e Giuseppe Basso


TREVISO - Protesta dei consiglieri comunali di Lega e Lista Gentilini contro l'amministrazione Manildo. Poco prima dell'inizio della seduta del Consiglio comunale, Sandro Zampese, Riccardo Barbisan e Giuseppe Basso hanno impacchettato le sedie del sindaco e del presidente del consiglio, sui banchi della giunta a Palazzo dei Trecento. Un'iniziativa battezzata Occupy 300: chiaro riferimento all'occupazione dell'ex Caserma Piave da parte di Ztl Wake Up, verso la quale, secondo gli esponenti della minoranza, l'amministrazione sta mostrando una colpevole tolleranza. Le poltrone avvolte, rappresenterebbero in questo senso, l'immobilismo della giunta. I rappresentanti dell'opposizione hanno anche esposto cartelli e manifesti contro il sindaco e la sua squadra, rimossi dai messi comunali e dagli agenti della polizia locale.

Galleria fotograficaGalleria fotografica