Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, insegnante aveva annunciato allo studente una telefonata ai genitori

SI GETTA DALL'AULA PER UNA FIRMA FALSA: PROF SENTITE IN QUESTURA

"Aiuto, chiamate l'ambulanza": così il 12enne ai primi soccorritori


TREVISO - "Aiuto, chiamate l'ambulanza": queste le parole pronunciate dallo studente trevigiano di 12 anni che venerdì si è gettato dalla finestra di un'aula al secondo piano dell'istituto Vescovile Pio X, atterrando su un'auto ferma in sosta nel piazzale che ne ha attuttito la caduta e l'asfalto. Il giovane non ha mai perso conoscenza e non ha subito nessuna lesione di natura neurologica: si è procurato nel tremendo volo, di una decina di metri, varie fratture e la lesione di una vertebra. Attualmento il 12enne si trova ricoverato al Ca' Foncello di Treviso. Proseguono le indagini della polizia sulla vicenda: gli investigatori della sezione volanti hanno in particolare raccolto la versione delle due insegnanti (tra cui una professoressa di sostegno) che erano in classe poco prima che lo studente si gettasse nel vuoto, al suono della campanella. In Questura è stata convocata anche l'insegnante che, un'ora prima dell'accaduto, aveva preso in disparte e redarguito il giovanissimo per aver falsificato la firma dei genitori su un compito che era andato particolarmente male. Il voto era stato 4. La prof ha ammesso di aver detto allo studente che la dirigenza della scuola avrebbe avvertito i genitori del provvedimento disciplinare in arrivo attraverso una telefonata, al termine delle lezioni. Ad eccezione di una compagna di classe nessuno degli altri presenti nell'aula, hanno accertato gli investigatori, si era inizialmente reso conto di quanto accaduto: i primi ad accorgersene sono stati gli studenti che si trovava in aula al pianterreno che hanno subito dato l'allarme alle insegnanti. Per ora la Procura non ha aperto nessun fascicolo relativo alla vicenda.