Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderÓ il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Monastier, l'episodio in via Giovanni XXIII, sul posto intervengono i carabinieri

TENTANO UN FURTO AL BAR MA IL TITOLARE ╚ ANCORA ALL'INTERNO

Colpo tentato alle 4, arrestato un romeno 28enne, fuggito il complice


MONASTIER- Hanno tentato di mettere a segno un furto a un bar di Monastier ma non si sono resi conto che il proprietario era ancora al suo interno: l'uomo ha subito allertato i carabinieri che hanno mandato a monte il piano e messo le manette ai polsi ad uno dei malviventi.
L'episodio è avvenuto nella notte, poco dopo le 4 del mattino, a Monastier, in un locale di via Papa Giovanni XXIII. Ad essere arrestato un 28enne romeno, residente in provincia di Pordenone. Uno dei ladri, pensando di poter agire indisturbato, ha tentato di scassinare la porta d'ingresso del bar in cui sono presenti diverse slot machine.
Il proprietario però era ancora all'interno del locale ed ha contattato il 112. Sentendo arrivare sul posto i carabinieri il malvivente è riuscito a dileguarsi attraverso i campi mentre il complice che faceva da palo all'interno di un'auto, posteggiata sul retro dell'edificio, è stato bloccato: la perquisizione ha permesso di rinvenire, all'interno dell’autovettura, vari arnesi da scasso, compatibili con i segni lasciati sull’accesso del bar preso di mira. Per questo motivo, il giovane è stato arrestato per concorso in tentato furto e portato nelle camere di sicurezza della stazione dei carabinieri di San Biagio, in attesa di essere giudicato per direttissima in mattinata al Tribunale di Treviso.