Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il paradosso di Treviso: pochi magitrati coi numeri pił alti di cause definite

TRIBUNALE: ORGANICO ALL'OSSO MA CON LA PRODUTTIVITĄ PIŁ ALTA

Nonostante la situazione grave, le cause civili durano in media 3 anni



TREVISO
– (gp) Il Tribunale di Treviso, pur avendo il secondo peggior rapporto in Italia per numero di magistrati rispetto a quello dei cittadini (uno ogni 25.788 quando la media nazionale è di 1 a 11.624) e ed essendo al secondo posto per numero di procedimenti civili iscritti nel 2013 (1.313), si colloca al terzo posto nazionale per il numero di quelli definiti, in totale 1.272. In altre parole, nel Palazzo di giustizia di via Verdi si lavora sodo.

A confermarlo ci sono i risultati sulla produttività stilati dal Ministero della Giustizia, che però pare non ascoltare i reclami che da anni provengono dalla Marca. La richiesta di giustizia è infatti alta e, nonostante le difficoltà, le risposte vengono comunque date. Se si analizzano le diverse voci si scopre infatti che la mole di richiesta di giustizia riguarda le imprese, e anche qui Treviso è al top per quanto riguarda il numero di ditte ma agli ultimi posti per il numero di magistrati che possono occuparsi dei contenziosi.

Un paradosso insomma, che rischia di guastare quanto c'è di buono nel tribunale di Treviso in termini di qualità. E un capitolo a parte riguarda la durata dei processi: premesso che le condizioni in cui versa il Tribunale sono quasi le peggiori d'Italia, la durata media delle cause civili si attesta sui tre anni. Un dato che sembrerebbe in grado di poter definire Treviso come uno dei tribunali lumaca, ma in realtà è al 32° posto sui 139 palazzi di giustizia esistenti. Il rapporto tra procedimenti pervenuti e pendenti è infatti in positivo, grazie anche all'apporto (appena due persone) dato dalla Fondazione Treviso Giustizia che ha permesso di smaltire in un anno il lavoro di un anno e mezzo.