Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novitą di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il paradosso di Treviso: pochi magitrati coi numeri pił alti di cause definite

TRIBUNALE: ORGANICO ALL'OSSO MA CON LA PRODUTTIVITĄ PIŁ ALTA

Nonostante la situazione grave, le cause civili durano in media 3 anni



TREVISO
– (gp) Il Tribunale di Treviso, pur avendo il secondo peggior rapporto in Italia per numero di magistrati rispetto a quello dei cittadini (uno ogni 25.788 quando la media nazionale è di 1 a 11.624) e ed essendo al secondo posto per numero di procedimenti civili iscritti nel 2013 (1.313), si colloca al terzo posto nazionale per il numero di quelli definiti, in totale 1.272. In altre parole, nel Palazzo di giustizia di via Verdi si lavora sodo.

A confermarlo ci sono i risultati sulla produttività stilati dal Ministero della Giustizia, che però pare non ascoltare i reclami che da anni provengono dalla Marca. La richiesta di giustizia è infatti alta e, nonostante le difficoltà, le risposte vengono comunque date. Se si analizzano le diverse voci si scopre infatti che la mole di richiesta di giustizia riguarda le imprese, e anche qui Treviso è al top per quanto riguarda il numero di ditte ma agli ultimi posti per il numero di magistrati che possono occuparsi dei contenziosi.

Un paradosso insomma, che rischia di guastare quanto c'è di buono nel tribunale di Treviso in termini di qualità. E un capitolo a parte riguarda la durata dei processi: premesso che le condizioni in cui versa il Tribunale sono quasi le peggiori d'Italia, la durata media delle cause civili si attesta sui tre anni. Un dato che sembrerebbe in grado di poter definire Treviso come uno dei tribunali lumaca, ma in realtà è al 32° posto sui 139 palazzi di giustizia esistenti. Il rapporto tra procedimenti pervenuti e pendenti è infatti in positivo, grazie anche all'apporto (appena due persone) dato dalla Fondazione Treviso Giustizia che ha permesso di smaltire in un anno il lavoro di un anno e mezzo.