Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Castelfranco, smerciava marijuana, a 10 euro al grammo, ai compagni

DOSI DI DROGA NEI FAZZOLETTI, NEI GUAI STUDENTE-PUSHER 15ENNE

Il ragazzo di Mussolente è stato denunciato dai carabinieri per spaccio


Al centro il comandante dei carabinieri di Castelfranco, Salvatore GibiliscoCASTELFRANCO - Spacciava dosi di marijuana che teneva nascoste nei pacchetti di fazzoletti, ai compagni di classe durante la ricreazione e al termine delle lezioni scolastiche. Il baby-pusher che aveva architettato questo stratagemma per spacciare è un 15enne di Mussolente, studente presso un istituto superiore con sede al confine tra la Castellana e Bassano: il giovane, scoperto dai carabinieri nel corso di un'ispezione presso la scuola, è stato denunciato alla Procura per i minori di Venezia. A segnalare all'Arma il comportamento anomalo del ragazzo era stato lo stesso istituto trevigiano che ha dato il via all'indagine, un mese fa. Al momento del controllo il 15enne che frequenta la seconda superiore, nascondeva nelle mutande otto pacchetti di fazzoletti, ognuno con all'interno un grammo di sostanza: la droga sarebbe stata poi rivenduta a scuola dal giovane al prezzo di 10 euro al "pacchetto di fazzoletti". Lo studente ha ammesso le sue responsabilità: l'istuto farà scattare nei suoi confronti la sospensione dalle lezioni scolastiche.