Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 20.30 faccia a faccia al Tenni fra biancocelesti e Campodarsego: 1-1 all'andata

IL TREVISO STASERA VA A CACCIA DELLA FINALE DI COPPA VENETO

Rorato: "Niente turn over, in campo ci andranno i migliori"


TREVISO - Notte di Coppa Veneto questa sera al Tenni alle 20.30: Treviso-Campodarsego è la semifinale di ritorno, all'andata 1-1, per cui per accedere alla finale ci vorrà comunque un vincitore, altrimenti si andrà ai calci di rigore. Chi passa affronta in campo neutro la vincente di Mestrina-Ambrosiana. Dice mister Gianluca Rorato, al debutto sulla panchina biancoceleste: "Niente turn over, schiererò la formazione migliore perché vogliamo la finale: andarci non è cosa da tutti i giorni ed abbiamo il vantaggio di giocare in casa. Certo che tra adesso e domenica affronteremo coloro che sono in testa nei due gironi di Eccellenza, due vere corazzate, ma va bene così: ottimi test, anche in prospettiva futura, cioè per valutare il nostro valore attuale. Insomma vedremo di che pasta siamo fatti e ci regoleremo di conseguenza."

Biglietti: curva 5 euro, tribuna 10.

TREVISO (4-4-2): Bortolin; Pilotto, Ton, Orfino, G. Granati; Hysa, Vianello, Campagnolo, T. Granati; Conte, Mason. All. Rorato