Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, tensione nella notte in centro storico, intervengono le volanti della polizia

CORI E BIDONI ROVESCIATI: TRE ULTRAS DEL TREVISO DENUNCIATI

Denunciati per danneggiamenti due 24enni ed un 20enne di Preganziol


TREVISO - Completamente ubriachi hanno intonato cori da stadio in piazzetta Monte di Pietà: poi, quando hanno visto avvicinarsi la polizia, sono corsi verso il bar Tocai scalciando e gettando a terra i bidoni dell'immondizia ed i cestini che trovavano sul loro percorso. Protagonisti di questo episodio, avvenuto la scorsa notte poco dopo le 2 in centro storico a Treviso, sono stati tre giovani ultras del Treviso calcio. Un componente del gruppetto, un 24enne trevigiano, è stato inseguito e bloccato dai poliziotti delle volanti della polizia: il giovane ha tentato di fuggire e una volta fermato ha pesantemente insultato gli agenti. Per lui è scattata una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale, una multa per ubriachezza molesta ed una denuncia per danneggiamenti, reato per cui sono stati segnalati alla Procura anche i due compagni di baldoria del giovane, un 20enne di Preganziol ed un 24enne di Treviso, fermati in seguito dalla polizia. Tutti i giovani coinvolti risultano avere a carico vari precedenti per atti relativi alla loro passione calcistica.