Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 14.30 big match con la dominatrice incontrastata del girone B

DA UNA CAPOLISTA ALL'ALTRA: TREVISO AL TENNI CONTRO IL NOALE

Rorato: "Grande fiducia nei miei ragazzi", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Dopo la beffarda eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Camposampiero, oggi il Treviso torna al Tenni per affrontare un'altra capolista, il Calvi Noale, autentico rullo compressore del girone: su 13 gare 12 vittorie ed un pari. Dice mister Gianluca Rorato: "Squadra costruita per vincere, ha tante qualità, fra cui quella di saper vincere nei finali di gara, ma anche qualche punto debole, attraverso i quali cercheremo di colpirla. Il Noale fa sfogare gli avversari, gli fa credere di poter fare il colpo ma poi ti colpisce senza quasi che te ne accorgi. Io però ho grande fiducia nei miei ragazzi, li ho visti tranquilli e caricati." E' l'occasione comunque per i biancocelesti di dare un colpo d'ala ad una classifica che oggi li vede fuori dai playoff. Orfino è qualificato, Conte è fuori un mese.
TREVISO (4-4-2): Bortolin; G. Granati, Ton, Zamuner, Pilotto; Del Papa, Livotto, Campagnolo, Hysa; Mason, Dal Compare. All. Rorato.

Diretta su Veneto Uno