Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Refrontolo, istantaneo il decesso del figlio Cristian, il massacro nell'arco di un'ora

IERI L'AUTOPSIA: TERESA RASOPON MORTA DOPO UNA LENTA AGONIA

La moglie di Sisto De Martin, stordita e colpita a colpi di martello


Sisto De Martin, Teresa Rasopon ed il figlio CristianREFRONTOLO - Cristian De Martin, 24 anni, è stato stordito con alcuni colpi alla testa e poi sgozzato, morendo praticamente all'istante. Quella della madre, Teresa Rasopon, 56 enne, è stata invece una lenta agonia, dovuta alle ferite da taglio provocate dal marito-assassino sul suo corpo e dai colpi alla testa che le hanno provocato un trauma cranico fratturativo. L'autore del duplice omicidio, Sisto de Martin, 62 anni ha impiegato forse un'ora per compiere la mattanza e togliersi la vita, impiccandosi nella mansarda della sua abitazione. L'uomo, perfettamente sano, è deceduto per asfissia. Questi gli esiti dell'autopsia svolta ieri sui corpi ritrovati martedì a Refrontolo nell'abitazione di via della Vittoria dove viveva la famiglia De Martin. L'esame autoptico ha confermato la tesi degli investigatori: il duplice omicidio ed il suicidio sono riconducibili a domenica mattina. Martedì i funerali di tutte e tre le vittime della tragedia di Refrontolo.