Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Partita quasi dominata dai biancocelesti ma il Calvi Noale resiste

IL BIG MATCH FINISCE 0-0, MA IL TREVISO HA GIOCATO MEGLIO

I padroni di casa finiscono in 10 per l'espulsione di Livotto


TREVISO - Ancora un pari, il terzo, della gestione Rorato: dopo il Campodarsego fermato anche il Noale, l'altra capolista. Match stavolta più equilibrato di mercoledì, una sola grande occasione per i biancocelesti che complessivamente si sono dimostrati più aggressivi.

TREVISO-CALVI NOALE 0-0

TREVISO (4-4-2): Bortolin 6; G. Granati 6.5, Ton 6.5, Zamuner 6, Pilotto 6.5; Del Papa 7, Livotto 6.5, Campagnolo 6, Hysa 6 (st 19' Cissè 5); Mason 5.5 (st 29' Vianello sv), Dal Compare 6.5. A disp.Franceschini, T. Granati, Marangon, Fraccaro, Lazzari. All. Rorato 7.
CALVI NOALE (4-3-3): Fortin 6; Bianchi 6.5, Coletto 7, Giubilato 6, Caraceni 6; Griggio 5.5, Bandiera 6, Moretto 5 (st 12' Fantinato 7); Gregorio 6.5, Viola 5 (st 37' Dell'Andrea sv), Rizzato 6.5 (st 26' Zanon 6). A disp. Veggian, Ballin, Codato, Chinellato. All. Soncin 6
ARBITRO: Mazzarà di Palermo 5
NOTE Giornata uggiosa, campo in buone condizioni. Espulso al 41’ st Livotto per doppia ammonizione. Ammoniti: Zamuner, Livotto, Griggio, Viola, Giubilato, Ton, Dal Compare. Angoli 6-1 per il Treviso. Rec. Pt 0’ st 4’. Spettatori 838, incasso 4158.

PRIMO TEMPO

3': palla recuperata da Dal Compare che entra in area ma invece di tirare cerca di ridare la palla al compagno: il Noale si rifugia in corner.
Treviso più aggressivo, Noale a disagio.
10': ammonito Zamuner per fallo di mano.
20': prima puntata in avanti del Calvi, Moretto in area ma palla ribattuta da Zamuner.
22': ammonito Livotto per gioco falloso.
La gara si innervosisce, molti i falli.
28': da corner, colpo di testa di Livotto, debole e para Fortin.
35': azione solitaria di Bandiera, tiro a lato.

FINE DEL PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO

5': Mason ruba palla a metà campo e si invola, Fortin esce fino ai 30 metri e lo precede di piede.

7': azione tambureggiante del Treviso, che tuttavia non riesce ad andare al tiro.
12': tiro in diagonale di Dal Compare da posizione difficile, alto.
14': errore di Ton, si invola Viola che in area spara a lato.
15': ammonito Griggio per gioco falloso.
838 spettatori, incasso 4158.
24': Dal Compare spizza di testa per Mason anticipato di un soffio da Fortin.
25': Del Papa da sinistra scodella in area, di testa gira Livotto, di poco a lato.
32': ammonito Viola per gioco falloso.
36': ammonito Giubilato per gioco falloso.
39'. ammonito Ton per gioco falloso.
41': seconda ammonizione per Livotto, che probabilmente era entrato sul pallone: espulso.
4 minuti di recupero.
47': ammonito Dal Compare per perdita di tempo.

FINISCE LA PARTITA

Gli altri risultati:

Laguna Venezia-LiventinaGorghense 0-5, Vittorio Falmec-Opitergina 2-1, Istrana-Union QDP 0-2, LiaPiave-S.Giorgio Sedico 2-2, Mestrina-Quinto 3-0, Nervesa-Passarella 1-2, FeltresePrealpi-Vigontina 0-1.

La classifica:

Calvi Noale 38, Nervesa 30, S. Giorgio Sedico 26, LiventinaGorghense 25, LiaPiave 23, Treviso e Mestrina 21, Vittorio Falmec e Passarella 20, Union QDP 19, FeltresePrealpi 18, Vigontina 16, Istrana 11, laguna Venezia e Opitergina 10, Quinto 1. 

Dagli spogliatoi:

GIANLUCA RORATO: "L’importante era dare continuità, e questo è un buon risultato: le altre volte dopo la Coppa il rendimento era calato, stavolta no.  Ed uscire tra gli applausi del nostro pubblico sia una iniezione di fiducia per andare a Moriago e poi affrontare la sosta. Loro hanno due-tre soluzioni offensive che ti mettono in difficoltà, al minimo errore ti castigano: ci è andata bene perché sull‘unico errore nostro hanno sbagliato, certe cose non le voglio più vedere, ci avevamo lavorato e ci lavoreremo, bisogna evitare qualsiasi calo di tensione. Ma noi eravamo partiti belli compatti e potevamo passare in vantaggio."