Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nuova udienza a carico di un 23enne di Preganziol accusato di diffamazione

EUGENIO BENETAZZO: "IN QUEL BLOG SONO STATE SCRITTE FALSITÀ"

A trascinarlo in tribunale il noto economista, autore di "Neurolandia"



PREGANZIOL
– (gp) Continua il processo a carico del blogger di Preganziol Davide Busetto trascinato in tribunale da Eugenio Benetazzo. Il noto economista, che si autodefinisce “saggista economico fuori dal coro”, è stato sentito in aula e ha confermato le accuse secondo cui il 23enne lo avrebbe diffamato in un articolo postato proprio sul suo sito in occasione della presentazione di un libro a Preganziol, due anni fa, su invito del sindaco Sergio Marton.

La frase, o meglio, le frasi incriminate sono diverse, a cominciare dal titolo dell'intervento che ha definito Benetazzo “l'amico dei fascistelli ospite di Marton”. Scorrendo le righe del post, l'economista è stato anche definito “amico dei fascisti di Forza Nuova ed estremista di destra”. Frasi ritenute altamente diffamatorie dal diretto interessato che ha deciso di sporgere querela contro il blogger.

La partecipazione dell'autore di “Neurolandia”, libro in cui Benetazzo racconta il suo punto di vista sul fallimento dell'Europa, era stata preceduta da diverse contestazioni attraverso l'affissione di volantini e piccoli manifesti nell'area della biblioteca e del ComUnico. Ma la serata all'arena delle piscine si poté considerare riuscita vista la presenza di oltre 300 persone. Assieme a loro però c'era un forte dispiegamento di forze dell'ordine proprio per evitare disordini. Lo stesso Benetazzo parlò di “incontro blindato con tanto di minacce a me e al sindaco Marton. Sembrava di stare in Sudamerica e non a Preganziol”.

Frasi ribadite di fronte al giudice dallo stesso Benetazzo, che si è costituito parte civile con l'avvocato Martino De Marchi. L'udienza, per le conclusioni e la discussione, è stata rinviata a inizio marzo.