Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nuova udienza a carico di un 23enne di Preganziol accusato di diffamazione

EUGENIO BENETAZZO: "IN QUEL BLOG SONO STATE SCRITTE FALSITĄ"

A trascinarlo in tribunale il noto economista, autore di "Neurolandia"



PREGANZIOL
– (gp) Continua il processo a carico del blogger di Preganziol Davide Busetto trascinato in tribunale da Eugenio Benetazzo. Il noto economista, che si autodefinisce “saggista economico fuori dal coro”, è stato sentito in aula e ha confermato le accuse secondo cui il 23enne lo avrebbe diffamato in un articolo postato proprio sul suo sito in occasione della presentazione di un libro a Preganziol, due anni fa, su invito del sindaco Sergio Marton.

La frase, o meglio, le frasi incriminate sono diverse, a cominciare dal titolo dell'intervento che ha definito Benetazzo “l'amico dei fascistelli ospite di Marton”. Scorrendo le righe del post, l'economista è stato anche definito “amico dei fascisti di Forza Nuova ed estremista di destra”. Frasi ritenute altamente diffamatorie dal diretto interessato che ha deciso di sporgere querela contro il blogger.

La partecipazione dell'autore di “Neurolandia”, libro in cui Benetazzo racconta il suo punto di vista sul fallimento dell'Europa, era stata preceduta da diverse contestazioni attraverso l'affissione di volantini e piccoli manifesti nell'area della biblioteca e del ComUnico. Ma la serata all'arena delle piscine si poté considerare riuscita vista la presenza di oltre 300 persone. Assieme a loro però c'era un forte dispiegamento di forze dell'ordine proprio per evitare disordini. Lo stesso Benetazzo parlò di “incontro blindato con tanto di minacce a me e al sindaco Marton. Sembrava di stare in Sudamerica e non a Preganziol”.

Frasi ribadite di fronte al giudice dallo stesso Benetazzo, che si è costituito parte civile con l'avvocato Martino De Marchi. L'udienza, per le conclusioni e la discussione, è stata rinviata a inizio marzo.