Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, sul posto la polizia locale, le code hanno raggiunto la lunghezza di 5 km

LAVORI DI RIASFALTATURA IN TANGENZIALE, TRAFFICO IN TILT

Mattinata di passione per centinaia di automobilisti e camionisti


TREVISO - Una giornata di passione per gli automobilisti che si trovavano stamani a dover attraversare la tangenziale di Treviso, a causa dei lavori di asfaltatura in corso di svolgimento da parte di “Veneto strade” nel tratto di carreggiata tra Lanzago e Silea. La situazione è stata critica fin dalle 8 di stamani con l'arteria ridotta ad una sola corsia: nell'imbuto sono finiti centinaia di automobilisti che hanno dovuto attendere a lungo prima di riuscire a raggiungere le rispettive destinazioni. Il serpentone di mezzi e camion ha raggiunto una lunghezza di oltre 5 km ed ha mandato in tilt anche la viabilità di collegamento alla tangenziale, interessando anche la rotonda della Noalese dove verso le 11 si è verificato anche un incidente di lieve entità, rilevato dalla polizia stradale, che non ha fatto che peggiorare ancor di più una situazione al limite. I centralini della polizia locale di Treviso sono stati bersagliati di telefonate da parte degli automobilisti, inviperiti per i rallentamenti. Sul posto i vigili hanno tentato di alleggerire il traffico deviando parte dei mezzi sulla viabilità ordinaria.