Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conegliano, frattura multipla del cranio, il giovane è in prognosi riservata

CADE CON LO SKATEBOARD, 24ENNE GRAVISSIMO IN OSPEDALE

Sbatte violentemente la testa, l'incidente domenica in via Guizza


CONEGLIANO - (NC) Un ragazzo di 24 anni, H.M., originario dell'Albania, si trova ricoverato in gravissime condizioni presso l'ospedale di Conegliano in seguito ad un incidente avvenuto in via Guizza domenica sera. Il giovane stava eseguendo alcune evoluzioni sul suo skateboard, lungo la carreggiata, quando improvvisamente ha perso l'equilibrio ed ha sbattuto violentemente la testa al suolo, perdendo conoscenza. A soccorrerlo sono stati alcuni passanti e gli amici che hanno subito lanciato l'allarme al Suem118. Il giovane, stando ai primi accertamenti svolti al pronto soccorso del nosocomio coneglianese, si è procurato una frattura multipla della teca cranica. Sull'episodio hanno svolto accertamenti i carabinieri della stazione di Conegliano, giunti sul posto su segnalazione dei medici: escluso completamente, anche in base alle testimonianze raccolte, il coinvolgimento di terzi nell'incidente. Lo skater non sarebbe stato spinto o urtato dai veicoli di passaggio ma avrebbe fatto tutto da sé. Il 24enne si trova attualmente ricoverato nel reparto di chirurgia dell'ospedale di Conegliano per un grave politrauma al cranio: con ogni probabilità i medici si riserveranno qualche giorno prima di sciogliere la prognosi. Non si esclude neppure l'ipotesi di un delicato intervento chirurgico per ridurre la lesione cranica: saranno decisivi gli esami che saranno svolti nelle prossime ore.