Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La senatrice Bisinella: "Vittoria del territorio, grazie alle pressioni della Lega"

SBLOCCATI SEI MILIONI DI EURO DI FINANZIAMENTI PER L'UNIONE CIECHI

Lo stanziamento ripristinato con un emendamento alla legge di StabilitÓ


MONTEBELLUNA - "Le pressioni della Lega Nord sul governo hanno consentito di sbloccare 6 milioni di euro di finanziamento all’Unione italiana ciechi e ipovedenti. Una vittoria dei nostri territori, che consentirà all'"Unione" di continuare a garantire i preziosi servizi per i disabili della vista che erano stati pericolosamente messi in forse dai tagli inizialmente previsti dal governo. Ora il nostro impegno continua, non accetteremo tagli sulla pelle dei disabili". Lo annuncia la senatrice leghista Patrizia Bisinella, a poche ore dall’approvazione dell’emendamento alla legge di Stabilità che ripristina i fondi per i disabili della vista.
Bisinella da anni appoggia l’attività delle associazioni disabili del territorio veneto ed il 3 ottobre scorso aveva partecipato al sit in di protesta a Montebelluna – promosso dall’Unione ciechi - nei confronti di Ferrovie per ottenere l’abbattimento delle barriere architettoniche nelle stazioni. In quell’occasione la senatrice della Lega Nord aveva provato che cosa significa recarsi ai binari nelle stesse condizioni di un cieco: insieme a Massimo Vettoretti, non vedente e presidente dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Treviso, si era spostata da un binario all’altro bendata.
"Ringraziamo chi, come la senatrice Bisinella, si è dimostrato sensibile alle nostre istanze - dice Simona Zanella, vicepresidente Uici Veneto -. Il ripristino dei fondi ci consentirà di continuare con la nostra attività e i nostri servizi, che spaziano dalla ricerca dell’istituto Irifor (ricerca, formazione, riabilitazione) ai libri parlati, dalle stamperie Braille all’assistenza ai minori tra i banchi di scuola, al sostegno ai pensionati e a tutti i disabili della vista, anche per le questioni burocratiche. Chiediamo alla politica di non abbandonare la nostra realtà e di tenere in debita considerazione i nostri problemi e le nostre proposte".