Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Serata allietata dai canti dei ragazzi della scuola "G.Zanella" di Col San Martino

FARRA: CONSEGNATE LE BORSE DI STUDIO AGLI STUDENTI PIÙ MERITEVOLI

Venerdì sera la premiazione del sindaco Giuseppe Nardi


FARRA DI SOLIGO - (DB) Si è svolta nella serata del 19 dicembre, nella gremita sala dell'auditorium Santo Stefano di Farra di Soligo, la tradizionale consegna delle borse di studio agli studenti più meritevoli, voluta fortemente dall'Amministrazione Comunale. Ad aprire la serata ci hanno pensato alcuni ragazzi della scuola secondaria "G.Zanella" di Col San Martino presentando tipici canti del Natale, accompagnati dai loro insegnati di musica prof. Ballerini e prof. Serra. Presenti alla serata oltre al sindaco Nardi e all'assessore alla Pubblica Istruzione Silvia Mazzocco, anche la dirigente dell'istituto comprensivo di Farra di Soligo, Giuliana Barazzuol ed il suo predecessore Aldo Miotto i quali, hanno sottolineato come questo Istituto Comprensivo, che gode di un team d’insegnati molto professionali e amanti del loro lavoro, preparino ogni anno in modo apprezzabile tutti gli allievi. Nel corso della serata sono stati premiati 13 ragazzi usciti dalla terza media con voti superiori al nove, 37 studenti frequentanti gli istituti superiori promossi con media superiore all'otto, 3 ragazzi che hanno superato l'esame di stato di quinta superiore con votazione superiore ai 95/100 ed infine, da quest'anno, anche 4 neo laureate in corso di studi con punteggio superiore i 105/100. Clima frizzante durante tutta la serata, grazie agli intervalli musicali offerti dalle allieve della scuola di canto "Toti dal Monte" dirette dalla prof.ssa Zanchetta e da alcuni brani al pianoforte del musicista Matteo Madurotto.
Il sindaco Nardi Giuseppe nel salutare i ragazzi premiati, i loro genitori, insegnati, dirigenti ed il numeroso pubblico presente, si è detto orgoglioso dei risultati ottenuti da questi studenti e dalla preparazione che gli insegnanti dell'istituto comprensivo di Farra di Soligo hanno saputo dare ai loro allievi. "Anche in tempi di crisi e di continui tagli ai fondi statali destinati ai comuni –ha dichiarato Nardi- siamo convinti che queste borse di studio, siano risorse ben elargite, che premiano giustamente l'impegno degli studenti del nostro comune ”. “Anche se il periodo storico in cui viviamo non è dei migliori, -ricorda Nardi- non possiamo che essere un po' più fiduciosi in un futuro migliore vedendo le capacità di questi ragazzi, invitandoli a proseguire su questa buona strada, non prendendo mai esempio da alcuni politici che inseguono profitti facili con metodi illegali, come spesso è accaduto in questi ultimi anni". In un crescendo di applausi e sulle note al pianoforte del brano Primavera si è conclusa la serata, rinnovando l'appuntamento al prossimo anno.