Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

VIDEO "Orgoglioso di non aver toccato il sociale nonostante 6,5 milioni di € di tagli"

"NEL 2014 TANTE COSE FATTE, COINVOLGENDO I CITTADINI"

Il bilancio dell'anno del sindaco di Treviso Giovanni Manildo


TREVISO - La quantità di progetti compiuti o avviati nel corso del 2014: è l'aspetto di cui il sindaco Giovanni Manildo va più fiero nel tracciare il bilancio dell'amministrazione per l'anno ormai concluso. E subito dopo, Manildo sottolinea il modo in cui queste iniziative sono state impostate: “Abbiamo voluto cambiare il metodo coinvolgendo i cittadini nelle scelte di governo della città” ribadisce. Ma anche i fatto che Treviso abbia ripreso un ruolo di regia e coordinamento degli altri enti vicini.
Tra i punti forti della sua gestione, il leader della giunta riserva il primo piano al sociale: “Ritengo un ottimo risultato non aver toccato nessun servizio di welfare, nonostante i pesanti tagli subiti al nostro bilancio”. L'elenco della cose fatte è nutrito: ad esempio l'avvio della pedonalizzazione, che, dopo la zona di piazza San Vito e piazza Rinaldi, nei prossimi mesi dovrebbe interessare l'area del Quartiere Latino; la riqualificazione dell'ex Provincia o l'annuncio dell'accordo con il gruppo Fs per il recupero dell'intero comparto della stazione ferroviaria; i lavori di adeguamento di Santa Caterina, per poter ospitare prestiti internazionali di opere, a partire da quelle della prossima mostra firmata Marco Goldin; il censimento di tutto il patrimonio immobiliare; i cartelloni stagionali di manifestazione e gli incentivi a festival e rassegne per tornare a rendere vivo il centro.
Sulla sicurezza, il sindaco rivendica i primi frutti del coordinamento con le altre forze di polizia e la maggior presenza dei vigili urbani. Ca' Sugana sollecita la Prefettura a mettere a punto il patto per la sicurezza per delimitare con più precisione le competenze dei vari soggetti coinvolti e rendere ancora più efficace la collaborazione, auspicando che l'accordo venga esteso all'intera Marca. Condanna invece le strumentalizzazioni a fini politici degli episodi di violenza o dei furti: “E' il maggior rammarico”, assicura.
Molto resta da fare. Nelle prossime settimane dovrebbero trovare risposte i 15 programmi europei a cui l'amministrazione trevigiana ha concorso, con lo scopo di recuperare risorse, mentre continuerà l'assegnazione degli spazi tramite i bandi: il prossimi dovrebbe riguardare i locali dell'ex falegnameria sotto il cavalcavia della stazione. “La riduzione dei trasferimenti statali ed altri tagli ci privano di 6 milioni e mezzo di euro: questo non deve però essere un alibi – conclude il sindaco Manildo -. Abbiamo la piena volontà di proseguire a cambiare questa città”.

Galleria fotograficaGalleria fotografica