Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 15 di oggi a Parma si fronteggeranno i due club tricolori di Pro 12

RIECCO IL DERBY OVALE D'ITALIA: FORZA LEONI, SBRANATE LE ZEBRE

Casellato: "Mettiamoci tutto il nostro orgoglio", diretta su Veneto Uno


TREVISO - A cavallo trac dicembre e gennaio torna il derby italiano in Pro 12: oggi alle 15 allo stadio XXV Aprile di Parma (neve anche in Emilia ma la gara non è in forse) di fronte Zebre e Benetton. Bianconeri penultimi con 9 punti, Leoni ultimi a quota 4: questa e quella del 3 gennaio a Monigo dunque sono le chance trevigiane per finalmente ottenerre il primo successo stagionale. Di fronte Andrea Cavinato ed Umberto Casellato, cugini trevigiani. Dice Casellato: "E’ da un mesetto che non riusciamo a essere competitivi, non abbiamo confermato ciò che di buono avevamo mostrato contro Leinster e Cardiff e in parte con il Racing. Spero vivamente che i ragazzi dimostrino di non essere quelli di Northampton ed Edinburgh, normale che un derby lo vogliano vincere tutti ma certo è che non sarà facile, abbiamo dei problemi di formazione, infortuni sia dietro che in prima linea ma ci stanno, malanni di stagione. Anche se siamo indubbiamente in grossa difficoltà cercheremo di tirare fuori tutto il nostro orgoglio, è proprio in questi momenti che si vede il carattere di una squadra, dovrà darci la spinta per fare una buona prestazione. Poi il risultato sarà quello che sarà."
Replica Cavinato: "Non penso assolutamente di vedere un Benetton in crisi, anzi: un club che ha il know how e la storia di Treviso può sempre venir fuori nei momenti più duri, per cui non lo sottovaluteremo, anche perché per certi versi lo consideriamo superiore a noi, basti vedere i nomi di chi scenderà in campo, tutti giocatori internazionali di altissimo livello. Io ci andrei piano col dire che Treviso è una squadretta, tutt’altro." 

Le formazioni annunciate.

ZEBRE: Daniller; Venditti, Bisegni, Pratichetti, Sarto; Haimona, Leonard; Vunisa, Van Schalkwyk, Bergamasco; Biagi, Geldenhuys; Chistolini, Manici, Lovotti. A disp. Fabiani, De Marchi, Redolfini, Bortolami, Bernabò, Orquera, Toniolatti, Palazzani. All. Cavinato.
BENETTON: Hayward; Ragusi, Campagnaro, Bacchin, Nitoglia; Seniloli, Ambrosini; Budd, Minto, Barbini; Van Zyl, Pavanello; Muccignat, Giazzon, Zanusso. A disp. Anae, Novak, Rae, Fuser, Swanepoel, Favaro, Lucchese, Pratichetti. All. Casellato.
ARBITRO: McMenemy (Scozia)

Diretta su Radio Veneto Uno.