Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Maserada, al lavoro i vigili del fuoco, un 45enne e due 18enni miracolati

SCHIANTO A VARAGO, AUTO VOLA NEL SOTTOPASSO: TRE FERITI

Pauroso scontro tra due auto domenica sera alle 22 in via Pastega


MASERADA - (NC) E' di tre feriti, fortunatamente tutti lievi, il bilancio di un grave incidente stradale avvenuto a Varago di Maserada, all'incrocio tra la Postumia e via Pastega, nella serata di domenica, poco prima delle 22. A scontrarsi due auto, una Golf con al volante un 33enne di Carbonera, Alberto Amadio che si trovava in compagnia di un amico, Alberto Bortoluzzi, ed una Skoda Oktavia guidata da un 45enne di Montebelluna, Andrea Redi, e a bordo due 18enni, Ivano Redi e Cilea Buzzi. Ad innescare la carambola sarebbe stata la Golf che è fuoriuscita da via Pastega senza dare la precedenza alla Skoda che proveniva da Maserada: nell'impatto, violentissimo, l'Octavia è volata per una decina di metri nel sottopasso pedonale che si trova a lato della sp 102. Il 45enne ed i due 18enni sono stati estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco: solo per un miracolo sono sopravvissuti all'incidente, riportando peraltro ferite di non grave entità. I vigili del fuoco di Treviso sono intervenuti sul posto anche con una autogru per rimuovere la carcassa dell'auto, andata distrutta nel terribile volo. I rilievi del sinistro sono stati effettuati dalla polizia stradale di Treviso. I feriti sono stati trasportati dal Suem118 al Ca' Foncello di Treviso e sono stati dimessi nella notte. Illesi i due giovani che si trovavano a bordo della Golf.