Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oderzo, maiale macellato "clandestinamente", sequestrato un quintale di insaccati

SCARSA IGIENE, LABORATORIO DI PASTICCERIA CHIUSO DAL NAS

Sporcizia e disordine, blitz dei carabinieri a Treviso, multato il titolare


TREVISO - Gravi carenze igienico sanitarie, sporcizia ovunque e mancata applicazione della normativa haccp che regola a livello europeo il settore alimentare. Questi i motivi che hanno portato i carabinieri del nucleo Nas di Treviso a chiudere un laboratorio di pasticceria alla periferia di Treviso, ispezionato dai militari alcuni giorni prima di Natale. Il laboratorio era specializzato nella produzione di dolci di vario tipo, torte, pasticcini e i classici panettoni natalizi. Attualmente il laboratorio è stato posto sotto sequestro ed il titolare, un trevigiano, sarà sanzionato con una multa di svariate migliaia di euro. Solo dopo aver pagato la sanzione prevista e messo a norma il laboratorio, il titolare potrà regolarmente riaprire i battenti. Gli uomini del nucleo Nas dei carabinieri, prima delle festività, hanno sequestrato a Montebelluna 150 kg di confezioni di pesce surgelato che risultava essere senza nessun tipo di tracciabilità. Il materiale si trovava all'interno di un deposito della zona. Infine nell'opitergino i militari hanno sequestrato oltre un quintale di insaccati vari, tra cui salami e salsicce, ad un agricoltore. L'uomo è stato sanzionato per macellazione clandestina di un maiale: non sono state osservate dall'uomo le procedure previste dalla normativa in materia.