Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Avvistata dall'elicottero in una valle: infreddolita, ma in buone condizioni

RITROVATA VIVA L'ANZIANA SCOMPARSA A MIANE

Maria Luigia Callonego, 82 anni, non dava più notizie da Capodanno


MIANE - E' stata ritrovata viva, dopo una notte all'adiaccio, l'anziana scomparsa a Miane. Maria Luigi Callonego è stata individuata dall'elicottero dei Vigili del fuoco: i velivolo ha calato due soccorritori che hanno recuperato la donna e l'hanno poi affidata alle cure dei sanitari. La signora era uscita dalla sua casa di via IV Novembre ieri mattina verso le 11.30, senza più farvi rientro e non dando più proprie notizie. Le ricerche erano iniziate all'alba: le squadre hanno perlustrato l'area attorno all'abitato, cercando tra i casolari e le chiesette della zona, anche con l'aiuto dei cani.
Per l'82enne, con difficoltà di movimento e con addosso un cappotto verde lungo, con una sciarpa a righe e i pantaloni del pigiama, si era temuto il peggio, viste soprattutto le rigide temperature della notte: alla fine, invece, è stata individuata poco dopo le 15, in una valle poco sopra il paese dall'elicottero che stava sorvolando la zona. L'anziana è stata quindi raggiunta in jeep da soccorritori e vigili del fuoco e visitata dal personale sanitario, prima di essere caricata in barella e trasportata fino all'ambulanza, diretta per gli accertamenti del caso in ospedale. Era sdraiata su un prato, non distante dal bosco, stava bene, pur provata e infreddolita, e ha detto ai soccorritori di aver dormito. Alla ricerca, scattata questa mattina alle prime luci, hanno preso parte il Soccorso alpino di Prealpi Trevigiane e Pedemontana del Grappa, con unità cinofile e Centro mobile di coordinamento, vigili del fuoco, associazioni di protezione civile, Corpo forestale dello Stato, guardia di finanza, carabinieri.