Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'incidente a Semonzo, sul Grappa: protagonista incolume

PRECIPITA NEL BOSCO CON IL PARAPENDIO, LO SALVA IL SOCCORSO ALPINO

Pilota 43enne di Treviso rimane impigliato tra i rami a 10 metri da terra


BORSO DEL GRAPPA - Ha perso il controllo del suo parapendio ed è precipitato nel bosco, sulle pendici del monte Grappa, rimanendo impigliato ad una decina di metri dal suolo. Fortunamente nessuna ferita per un 43enne di Treviso appassionato di volo a vela, ma per “liberarlo” sono dovuti intervenire gli uomini del Soccorso alpino. La stazione della Pedemontana del Grappa è stata allertata dal 118 intorno alle 13: il parapendio era caduto tra gli alberi nella zona dei Prati di Semonzo, in comune di Borso, a circa 700 metri di quota. Quattro soccorritori hanno raggiunto il luogo dove il pilota, incolume, era rimasto bloccato con la vela tra i rami, penzolante nel vuoto. Dopo essersi arrampicati, lo hanno assicurato, liberato dai vincoli e calato a terra. Mentre si recava sul posto, la squadra si era inoltre imbattuta in una seconda vela precipitata, ma il pilota, un tedesco in questo caso, anche lui senza alcuna conseguenza, era riuscito autonomamente a scendere.