Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Da oggi il giocatore non fa pił parte della rosa biancoverde

BENETTON RUGBY E AUVA'A, LE STRADE SI DIVIDONO

Rescissione consensuale del contratto con il terza linea neozelandese


TREVISO - E' durata poco più di sei mesi l'avventura in biancoverde di Leo Auva'a. Il Benetton Rugby Treviso ha comunicato di aver trovato l'accordo per una rescissione consensuale del contratto in corso con il terza linea neozelandese di origini samoane. A partire da oggi, dunque, Auva'a non fa più parte della rosa del Leoni: arrivato in estate dal Leinster, il possente giocatore (193 cm per 122 chili) era uno dei nuovi acquisti destinati a rafforzare il pack dopo le numerose partenze al termine della scorsa stagione.
Diversi nuovi innesti stranieri, tuttavia, non avevano pienamente convito e, da settimane, in Ghirada si vociferava di possibili tagli. L'addio, alla fine, è toccato al 29enne avanti, forse anche in considerazione dell'abbondanza nel reparto delle "terze" con il pieno renintegro di Minto e Favero.
"Benetton Rugby Treviso - prosegue la stringata nota - augura a Leo le migliori soddisfazioni per il prosieguo della sua futura attività rugbistica".