Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Manildo: "Nessuna guerra fredda tra i due enti"

COMUNE E ATER, NUOVO ACCORDO SULLE CASE POPOLARI

Prorogata per due anni la convenzione, ma con nuove clausole


TREVISO - La giunta comunale ha approvato questa mattina la proroga, per un biennio, dell’attuale convenzione tra Comune di Treviso e Ater per la gestione e manutenzione degli alloggi di proprietà comunale. E’ questo infatti il tempo necessario per consentire una più radicale revisione delle condizioni e delle clausule sia operative che economiche previste dall’attuale convenzione, finalizzata alla predisposizone di un nuovo bando di gara che recepisca le attuali esigenze dell’ente e le aggiorni alle mutate condizioni socio-economiche.
“Nessuna guerra fredda tra enti – sottolinea il primo cittadino Giovanni Manildo – ma è necessaria una maggior collaborazione tra Ater e Comune. Già questa proroga recepisce alcune richieste da noi avanzate, sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista amministrativo. Il tema ‘casa’ infatti richiede la massima serietà e disponibilità da parte di tutti. Questo problema a Treviso come nel resto del Veneto ha ormai assunto i contorni di una vera e propria emergenza”.
A spiegare le novità introdotte dalla revisione è l’assessore al bilancio Alessandra Gazzola: “La revisione approvata prevede infatti la riduzione degli oneri tecnici dal 18% ad aliquote differenziate per fasce di intervento 15-12-9 % e la riduizione del 5% della quota annua per alloggio per spese generali di amministrazione. Inoltre viene ribadita la necessità di utilizzo di un data base condiviso che faciliti la gestione delle informazioni e consenta una politica di assegnazione degli alloggi più veloce”. Una revisione più radicale delle convenzioni sarà invece consentita dal capitolato che verrà previsto con il nuovo bando di gara europeo che naturalmente richiede tempi tecnici più lunghi.