Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, l'episodio in periferia poco dopo le 12 di mercoledì, indaga la polizia

"DEVO CONTROLLARE SE IL SUO DENARO È FALSO": ANZIANA TRUFFATA

Raggirata una 74enne, il malvivente scappa con 300 euro in contanti


TREVISO - Dice di essere incaricato di verificare per conto della Zecca di Stato che il suo denaro non sia falso, si fa mostrare alcune banconote per un totale di 300 euro e scappa con il denaro. A finire nel mirino di un truffatore senza scrupoli una donna trevigiana di 74 anni, residente alla periferia di Treviso. L'episodio è avvenuto mercoledì poco dopo le 12. Alla porta di casa dell'anziana bussa un giovane, distinto e ben vestito, un insospettabile che millanta di essere un addetto al controllo delle banconote. Il truffatore racconta alla donna che negli ultimi tempi sarebbero sempre più frequentemente in circolazione soldi contraffatti: con questo stratagemma induce la padrona di casa a visionare il denaro in suo possesso. La 74enne mostra al giovane 300 euro in contanti, in diversi tagli e subito il finto addetto scopre una banconota che sarebbe appunto falsa. Il giovane, per approfondire il controllo, convince la donna ad andare a prendere il proprio libretto della pensione, in un'altra stanza. Quando l'anziana si allontana, nell'arco di pochi secondi, il truffatore si dilegua, con in tasca i 300 euro. Alla donna non resta altro da fare che contattare la polizia e denunciare l'episodio.