Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, “Respingiamo le accuse di chi ci dipinge come un sindacato filo-aziendalista"

FIT CISL CONTRO LO SCIOPERO DEI DIPENDENTI MOM: "SCONVENIENTE"

Il segretario Ilario Potito: "Non ce la sentiamo di infierire nel disagio"


TREVISO - La Fit Cisl Belluno Treviso si  dissocia dall’azione di sciopero dei dipendenti Mom indetta per domani, sabato 10 gennaio, dalle sigle sindacali Filt Cgil, Uilt e Usb Lavoro Privato,  visto il difficile momento di crisi in cui versa il Paese, compresi  i lavoratori del settore trasporti.  “Non ce la sentiamo di infierire nel disagio facendo perdere ulteriori soldi alle famiglie dei lavoratori Mom ed arrecando un danno all'utenza. – dichiara Ilario Potito della segreteria Fit Cisl Belluno Treviso – Siamo consapevoli del perdurare di molte problematiche affrontate dai lavoratori dell’azienda di trasporti trevigiana, ma riteniamo questo sciopero sconveniente in quanto Mom è tuttora disponibile a proseguire le trattative che  intendiamo mantenere sui tavoli sindacali con la convinzione che le soluzioni vadano ricercate nel dialogo e nella concertazione.” “Respingiamo le accuse di chi vorrebbero dipingerci come un sindacato filo-aziendalista solo perché non aderiamo a questo sciopero – prosegue Potito – Riteniamo inoltre assurda e fuori luogo l’accusa di aver violato le norme sindacali per il solo fatto di avere legittimamente espresso un punto di vista diverso all'insegna della ragionevolezza per il bene dei lavoratori e della collettività. Se avere delle idee diverse per risolvere i problemi è una colpa allora siamo colpevoli – conclude il segretario Fit Cisl – colpevoli di voler perseguire fino in fondo gli interessi dei lavoratori.”