Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Diversi episodi nelle ultime settimane soprattutto in centro

IL GIALLO DEI CESTINI DEI RIFIUTI: SOTTRATTI IN PIÙ PUNTI DELLA CITTÀ

Il Comune presenta querela per furto contro ignoti


TREVISO - E' guerra dei cestini in città. Nelle ultime settimane diversi contenitori per i piccoli rifiuti posizionati lungo le strade e nelle piazze cittadine sono spariti, divelti e portati via da qualcuno. Gli episodi sono ormai parecchi, soprattutto, ma non solo, in centro. Tanto che l'amministrazione comunale ha sporto denuncia contro ignoti per furto.
Il fenomeno pare legato al fatto che, negli ultimi tempi, i cestini pubblici sono diventati ricettacoli di spazzatura da parte di incivili, intenzionati a non rispettare la raccolta differenziata. Qualche residente, infastidito dagli accumuli di immondizia, ha forse pensato bene di risolvere il problema alla radice, eliminando i raccoglitori. “I cittadini però devono avere la possibilità di avere dei contenitori dove gettare i rifiuti minuti mentre sono in giro in città – spiega il vicesindaco Roberto Grigoletto – per questo, insieme all'assessore ai Lavori pubblici, stiamo predisponendo il riposizionamento dei cestini, tenendo conto anche di sistemi per preservare il decoro della città”. Da Ca' Sugana, però, giunge anche l'appello agli abitanti a segnalare questi eventuali furti.