Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Valdobbiadene, fuga d'amore dopo un litigio, ricerche in corso dei carabinieri

"STIAMO VIA DUE GIORNI", DUE 17ENNI SCOMPAIONO NEL NULLA

Coppia di fidanzati in fuga da martedì, l'angoscia dei genitori


VALDOBBIADENE - “Stiamo via due giorni, siamo al caldo. Torneremo presto”. Poche parole per rassicurare i rispettivi genitori prima di scappare di casa. Protagonisti di questa vicenda un ragazzo di Valdobbiadene ed una ragazza di Pederobba, entrambi studenti di circa 17 anni e mezzo. Da martedì sera i due sono come scomparsi nel nulla. La loro sarebbe una “fuga d'amore”, provocata a quanto sembra da alcuni dissidi in famiglia tra il ragazzo ed i genitori che non forse non approvano del tutto quel legame amoroso. Dopo l'ultimo scontro il 17enne avrebbe così preso l'iniziativa, coinvolgendo la fidanzatina che non si è di certo fatta pregare. Dopo quell'ultima comunicazione, per rasserenare le mamme ed i papà, il silenzio. I genitori però, preoccupatissimi e angosciati per quanto accaduto, non sono rimasti in attesa ma hanno subito deciso di sporgere denuncia di scomparsa ai carabinieri di Valdobbiadene che ora si occupano del caso. Allertata per l'occasione anche la Prefettura che ha dato il via al consueto protocollo attivato per questo tipo di casi. Gli investigatori hanno pochi dubbi che si tratti di un allontanamento volontario da parte dei due giovani. Di certo non possono servirsi delle normali strutture ricettive per “nascondersi”: più probabile qualcuno li stia ospitando e ne stia così facilitando la “latitanza” da casa. E intanto i genitori restano in attesa, convinti comunque che già oggi la vicenda possa evere un lieto fine: per questo motivo si è scelto, per ora, di non diffondere le fotografie dei giovani scomparsi. I carabinieri hanno intanto avviato ricerche in tutto il territorio del Quartier del Piave, di Valdobbiadene e Pederobba: finora queste non hanno avuto esito. Anche la stessa analisi delle celle telefoniche dei cellulari dei due ragazzi per ora non ha dato frutti. Oggi, in caso di mancato rientro in casa dei fidanzatini, le maglie dei controlli potrebbero ulteriormente stringersi per riportare a casa entrambi.