Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conegliano, raggirati padre e figlio, le indagini del Commissariato di polizia

TRUFFA ON-LINE DEI TELEFONINI, DENUNCIATO UN PROF DI LETTERE

Insegnante siciliano di 50 anni vendeva I-phone 6 attraverso E-Bay


CONEGLIANO - Avevano acquistato due telefonini I-phone 6, al costo di 1400 euro, attraverso il sito E-bay.it ma sono incappati nell'ennesima truffa on line: dopo aver inviato il denaro al venditore con un bonifico questi era sparito nel nulla. Vittime del raggiro due coneglianesi, padre e figlio che si sono subito rivolti agli agenti del Commissariato di Conegliano per denunciare l'episodio. Gli investigatori hanno in breve tempo identificato e denunciato per truffa il responsabile. Si tratta di un insegnante di lettere di 50 anni, siciliano: l'uomo, molto conosciuto, insegna presso un istituto di Scordia, in provincia di Catania.
Santa Lucia, segnalati due giovani consumatori di cocaina. Erano fermi a bordo di un'auto ed avevano poco prima assunto cocaina. Per questo motivo, su segnalazione di alcuni residenti che vivono a Santa Lucia di Piave, in via Volta, la polizia è intervenuta per controllare ed identificare due giovani, un 20enne di San Fior ed un 27enne di Moriago. Per entrambi è scattata una segnalazione alla Prefettura come assuntori ed il ritiro della patente di guida: nelle mutande di uno dei giovani è stata trovata una piccola dose di polvere bianca, pronta all'uso.