Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

VIDEO Vicini di casa troppo rumorosi: 358 richieste di intervento alla polizia locale

SOSTA VIETATA E VELOCITĄ: 97MILA MULTE AI TREVIGIANI NEL 2014

Grazie all'uso dei telelaser e ai autovelox in tangenziale 70144 verbali


TREVISO - Sono in totale 97.046 le multe staccate dalla polizia locale di Treviso nel corso del 2014. A fare la parte del leone in questo bilancio ci sono soprattutto le soste irregolari, con 22.876 verbali (erano stati circa 19mila nel 2013), e le violazioni ai limiti di velocità con 70.144 automobilisti sanzionati (a fronte dei 59mila dei precedenti dodici mesi) attraverso gli autovelox presenti lungo la tangenziale, con il telelaser o per il mancato rispetto del limite dei 30 km/h all'interno del centro storico. Questi i numeri più importanti del bilancio della polizia locale per quanto riguarda lo scorso anno. Nel 2015 uno degli obiettivi, per ottimizzare il lavoro dei vigili trevigiani, la centrale operativa sarà maggiormente informatizzata con gli operatori delle pattuglie che potranno consultare direttamente da un tablet le banche dati per i controlli. Tra le richieste che il comandante della polizia locale, Federica Franzoso, ha avanzato è il più rapido accesso alle banche dati delle altre forze dell'ordine. Complessivamente sono giunte alla centrale operativa della polizia locale ben 78mila telefonate. Scorrendo i numeri spicca senza dubbio il numero delle chiamata per disturbo della quiete pubblica: 358 in tutto l'anno, la maggior parte di cittadini che lamentano vicini di casa troppo rumorosi. Per questa violazione sono state appena cinque le multe, così come quelle per abbandono di rifiuti. Nel 2014 sono state ben 934 le richieste d'intervento da parte dei trevigiani per segnalare ecofurbi disservizi.
Da domani sarà visitabile presso il chiostro di Santa Caterina la mostra fotografica “Guardie municipali, vigili urbani, polizia municipale, polizia locale... oltre 140 anni al servizio della città”: un percorso affascinante che ripercorre la storia della città attraverso i vigili. Il prossimo 23 gennaio in occasione della festa del Santo Patrono, San Sebastiano, si terrà a Treviso la celebrazione che vedrà la presenza di rappresentanti delle tredici polizie locali dei capoluoghi di provincia del Nordest d'Italia.

Galleria fotograficaGalleria fotografica