Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Trovata una nuova sede, "Missiato confermi la disponibilitą del nuovo stabile"

CASERMA A SPRESIANO: INTERVIENE SIMONETTA RUBINATO

Militari sfrattati, trovata una soluzione per il presidio dell'Arma


SPRESIANO - Il futuro della caserma dei carabinieri di Spresiano è stato oggetto in questi giorni di alcune verifiche presso il Ministero degli interni da parte dell’on. Simonetta Rubinato. A marzo scatterà infatti lo sfratto dallo stabile di via dei Giuseppini, che ospita attualmente il comando, dopo la disdetta comunicata dal privato proprietario. “L’impegno profuso dall’Amministrazione comunale di concerto con la Prefettura – spiega la parlamentare del Pd – potrebbe portare presto ad una positiva soluzione grazie alla disponibilità di un altro privato a mettere a disposizione, con la formula del comodato d’uso gratuito, una nuova sede e alla conferma, da parte del Dipartimento della Pubblica sicurezza che per il Comando generale dell’Arma dei carabineri il presidio di Spresiano rimane ancora strategico, anche dopo la ricognizione in atto sulla riorganizzazione imposta pure dalla spending review nazionale. Al Ministero si attende che il sindaco Riccardo Missiato confermi quanto prima, attraverso una comunicazione, la disponibilità del nuovo stabile reperito da un privato destinato ad ospitare i carabinieri”. L’on. Simonetta Rubinato ha interessato della questione il Ministero degli Interni su richiesta del Pd di Spresiano che, attraverso il coordinatore Andrea Prati, si è attivato perorando una soluzione positiva che metta da parte le polemiche e consenta a quest’area del territorio trevigiano di poter contare ancora sulla presenza della caserma dei carabinieri, presidio importante per garantire la sicurezza ai cittadini.

Galleria fotograficaGalleria fotografica