Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Turno di metà settimana ed altra partita insidiosa per Treviso

DE' LONGHI STASERA CON FABI A SCAFATI PER DIMENTICARE ROSETO

Pillastrini: "Abbiamo una gran voglia di riscatto", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Turno di metà settimana per la De' Longhi, che stasera cercherà a Scafati contro la Givova (inizio ore 20.30) di riscattare la cocente sconfitta interna patita con Roseto. Dice coach Stefano Pillastrini: "Sta diventando sempre più il campionato che mi aspettavo, come dimostrato sulla nostra pelle domenica la terzultima puo' vincere in casa della prima e non basta più quello che avevamo fatto bene nel girone d'andata per vincere le partite. Dobbiamo fare un salto in avanti e soprattutto spero che la squadra possa tornare al completo, in questo equilibrio partire ad handicap senza qualche giocatore puo' diventare troppo penalizzante. A Scafati recupereremo Fabi e ci manchera' Cefarelli. La squadra avrà gran voglia di riscatto e con le rotazioni un po' più lunghe siamo pronti a ripartire e fare una grande partita contro una squadra molto temibile." Matteo Negri aggiunge: "Domenica abbiamo avuto assenze importanti, ma non possiamo recriminare più di tanto, siamo primi in classifica e dobbiamo ragionare da grande squadra e cercare di poassare sopra alle difficoltà anche se non è facile con avversari sempre più agguerriti. Ci dispiace aver perso di fronte al nostro pubblico, ma ora guardiamo avanti. Per fortuna possiamo giocare subito e provare a riscattarci già a Scafati. Ci vorrà una grande partita su un campo difficile, ma andiamo lì per dimostrare che quello di domenica è stato solo un incidente."
Diretta su Veneto Uno.