Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il commento del mister biancoceleste dopo i provvedimenti per scarso rendimento

TREVISO MULTATO DALLA SOCIETÀ, RORATO: "L'IMPEGNO NON MANCA"

Tutti i tesserati sono in silenzio stampa fino a domenica


TREVISO - Il giorno dopo l'annuncio delle multe al Calcio Treviso per scarso rendimento, ecco il commento di mister Gianluca Rorato, prima che scattasse il silenzio stampa imposto dalla società da qui alla partita di domenica prossima con il Laguna di Venezia. "Continuo a ribadire comunque che i ragazzi si stanno impegnando molto; purtroppo l’impegno non corrisponde ai risultati. Certo, da una squadra costruita ora pretendere subito risultati è dura: il Treviso è stato smembrato un mese fa, ci vuole tempo, e poi il momento non è così drammatico. La società ha capito gli errori commessi a luglio ammettendo che il mercato non era stato fatto nel migliore dei modi: se a metà dicembre si cambiano nove giocatori e i due allenatori significa che si voleva rimediare. Un repulisti dopo quattro mesi di lavoro. Ma sono certo che da domenica i punti iniziano ad arrivare. Io so solo che in settimana tutta la squadra ci mette entusiasmo ed applicazione; l’effetto degli allenamenti di quest’ultimo mese ci farà fare il salto di qualità. Il presidente Totera ha anche accennato al fatto che per un motivo o l’altro non abbiamo mai potuto schierare l’organico al completo, cosa che era successo al mio predecessore. Io sinceramente ho fondate speranze che Moresco domenica sia a posto e vorrò vederlo assieme a Conte: a mio avviso questa è una coppia di punte di tutto rispetto."