Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il commento del mister biancoceleste dopo i provvedimenti per scarso rendimento

TREVISO MULTATO DALLA SOCIETĀ, RORATO: "L'IMPEGNO NON MANCA"

Tutti i tesserati sono in silenzio stampa fino a domenica


TREVISO - Il giorno dopo l'annuncio delle multe al Calcio Treviso per scarso rendimento, ecco il commento di mister Gianluca Rorato, prima che scattasse il silenzio stampa imposto dalla società da qui alla partita di domenica prossima con il Laguna di Venezia. "Continuo a ribadire comunque che i ragazzi si stanno impegnando molto; purtroppo l’impegno non corrisponde ai risultati. Certo, da una squadra costruita ora pretendere subito risultati è dura: il Treviso è stato smembrato un mese fa, ci vuole tempo, e poi il momento non è così drammatico. La società ha capito gli errori commessi a luglio ammettendo che il mercato non era stato fatto nel migliore dei modi: se a metà dicembre si cambiano nove giocatori e i due allenatori significa che si voleva rimediare. Un repulisti dopo quattro mesi di lavoro. Ma sono certo che da domenica i punti iniziano ad arrivare. Io so solo che in settimana tutta la squadra ci mette entusiasmo ed applicazione; l’effetto degli allenamenti di quest’ultimo mese ci farà fare il salto di qualità. Il presidente Totera ha anche accennato al fatto che per un motivo o l’altro non abbiamo mai potuto schierare l’organico al completo, cosa che era successo al mio predecessore. Io sinceramente ho fondate speranze che Moresco domenica sia a posto e vorrò vederlo assieme a Conte: a mio avviso questa è una coppia di punte di tutto rispetto."