Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dichiarazione resa a Bruxelles: "Qualcosa non ha funzionato"

PROFUGHI: ALFANO CONGEDA IL PREFETTO MARROSU

Il sindaco Manildo: "Ero al corrente di questa intenzione"


TREVISO - "Nel prossimo Consiglio dei Ministri sostituirò il prefetto di Treviso. Abbiamo avuto dal sistema delle prefetture grande efficienza, alcune cose non hanno funzionato, e interverremo". Parole del Ministro dell'Interno Angelino Alfano il quale, parlando con i giornalisti a Bruxelles, ha anticipato che Maria Augusta Marrosu non sarà più il prefetto di Treviso. Un congedo nato dal caso, o meglio caos dei profughi, con decisioni discutibili che hanno fomentato l'ira di tutti. Una notizia che arriva all'indomani dell'idea di trasformare la ex caserma Serena, dove sono stati trasferiti i profughi dopo gli scontri di Quinto di Treviso,  in un hub regionale permanente. Idea bocciata dai sindaci del territorio che hanno bloccato il progetto sul nascere. 
"Ero al corrente di questa intenzione - ha dichiarato il sindaco di Treviso Giovanni Manildo - Il Governo manifesta vicinanza al nostro territorio come dimostrato anche dalla telefonata ricevuta venerdi dal premier. Apprezzo la tempestiivìtià della decisione e ora auspico che il nuovo prefetto sappia interpretare il ruolo di necessario coordinamento di tutto il territorio della provincia per la soluzione dei problemi e dei temi legati all'accoglienza".