Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 20.45 al centro polifunzionale, partecipa anche l'avvocato Marco Della Luna

VIDOR: DOMANI SERA INCONTRO CON MAGDI CRISTIANO ALLAM

Parteciperà al convegno: "L’Italia: dal benessere alla svendita"


VIDOR - “L’Italia: dal benessere alla svendita” sarà il tema di un convegno aperto a tutta la cittadinanza ed organizzato a Vidor venerdì 23, dalla locale Associazione “Evoca Culturale” in collaborazione con la locale Pro Loco e l’Amministrazione Comunale. Un incontro che vedrà la straordinaria partecipazione non solo del popolare giornalista, scrittore ed ex eurodeputato Magdi Cristiano Allam ma anche dell’avvocato Marco Della Luna, saggista, conferenziere, studioso di politica economica ed  autore di diversi libri che spiegano costantemente nel dettaglio le conseguenze delle decisioni governative in ambito economico. Magdi Cristiano Allam, è un giornalista di origine egiziane, naturalizzato italiano e convertito al cristianesimo. Proprio sul piano giornalistico, è stato ritenuto “islamofobo” dall’ordine dei giornalisti per una serie di articoli scritti nel 2011 in cui criticava la religione musulmana. La carriera giornalistica di Magdi Allam dura da oltre 35 anni. Inizialmente si era occupato di tematiche legate al Vicino Oriente e ai rapporti tra questo e l'Occidente. Dopo avere collaborato con i quotidiani il manifesto e con l'agenzia di stampa «Quotidiani Associati», dove scriveva articoli di politica internazionale, è entrato a La Repubblica, dove lavorava come editorialista e inviato speciale. Nel 2003 al 2008 gli viene assegnata la carica di vice direttore del Corriere della Sera. Le sue posizioni, severamente critiche sul mondo islamico (dura condanna di numerose associazioni islamiche da lui ritenute estremiste, proposta del divieto di costruire nuove moschee, teorie riguardanti rapporti occulti tra moschee e gruppi terroristici che ne avrebbero in alcuni casi anche finanziato la costruzione) gli hanno procurato diverse disapprovazioni ma anche consensi.L’incontro si terrà ad entrata libera, fino ad esaurimento dei cinquecento posti disponibili, presso il Centro Polifunzionale “I Masi” di Vidor, con inizio alle ore 20.45.