Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Montebelluna, varie le irregolarità scoperte dalla polizia stradale di Treviso

VETTURE DALLA PROVENIENZA IGNOTA: AUTOSALONE STANGATO

Il titolare, un casertano di 42 anni, dovrà pagare multe per 20mila €


Il comandante della polizia stradale di Treviso, Alessandro De RuosiMONTEBELLUNA - Auto messe in vendita ma dalla provenienza spesso ignota o con documentazione incompleta, nessuna licenza per vendere veicoli d'epoca, licenza incompleta per la compravendita di auto usate, nessuna comunicazione al Comune, trasformazione dei locali da semplice sede legale a concessionaria vera e propria. Per questa lunga lista di violazioni, a cui va aggiunta l'assenza di estintori o della cartellonistica di sicurezza, è stata sanzionata con una multa da circa 20mila euro una ditta di Montebelluna, impegnata nella compravendita di veicoli e di proprietà di un 42enne originario di Caserta. A svolgere il controllo, avvenuto martedì scorso, sono stati gli agenti della polizia stradale di Treviso. Erano ben 42 le vetture dei marchi più vari (Audi, Bmw ma anche Rover, Ford e Fiat) presenti nel piazzale della ditta che sarebbero, secondo gli investigatori, di dubbia provenienza.

La polizia stradale è stata impegnata nel corso della mattinata di giovedì in controlli ai mezzi pesanti all'uscita dei caselli autostradali di Portogruaro, Venezia est e Mogliano. Sono 93 in tutto i veicoli controllati con 16 mezzi in cui sono state riscontrate irregolarità: i verbali sono stati complessivamente 23. Le sanzioni sono dovute principalmente ad infrazioni al tempo di guida con un eccesso di velocità ed infrazioni varie.