Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il bilancio 2014 del Centro per l'impiego della Provincia

QUASI CENTOMILA TREVIGIANI ALLA RICERCA DI UN NUOVO LAVORO

Dopo anni calano le vertenze, Treviso quarta in Italia per tirocini


TREVISO - Sono stati ben 99.075 i cittadini che nel 2014 si sono rivolti ai Centri per l'Impiego della Provincia di Treviso. Il dato registra una lieve diminuzione, pari al 6%, su scala annuale rispetto al 2013, ma con un aumento negli ultimi tre mesi.
Le dichiarazioni di immediata disponibilità al lavoro gestite sono state 26.275. Alto anche il dato della mobilità, procedura che viene gestita proprio dai Cpi: sono stati 3.989, con un incremento del +32% rispetto al 2013. Di contro, il 2014 è stato anche l'anno nel quale sono cresciute le richieste di lavoratori da parte delle aziende: parliamo di 2.611 imprese che hanno cercato 3.328 lavoratori tramite i Centri, con incrementi nell'ordine del 42%. In totale, sono stati 23.922 i lavoratori segnalati ad imprese. Dalla Provincia rilevano il successo del collocamento mirato per le categorie protette, come i disabili: ben 400 i lavoratori inseriti in azienda nel 2014, in salita rispetto al 2013 quando erano stati 382. Riguardo agli stage, le sottoscrizioni sono cresciute del 19%, mentre, dopo anni, si registra una diminuzione delle vertenze, anche se rimangono comunque 382 quelle seguite nel corso dell'anno, più di una al giorno. Infine il dato dei tirocini extracurriculari: se il Veneto è secondo dopo la Lombardia per numero generale, Treviso da sola come provincia è quarta in Italia, dietro a Milano, Torino e Roma.
“Anche nel 2014 abbiamo seguito 100.000 trevigiani nelle pratiche che riguardano la ricerca di lavoro, l'ottenimento di ammortizzatori sociali e altri servizi – spiega Leonardo Muraro, presidente della Provincia di Treviso – sono cifre da capogiro che rendono l'idea di cosa fa una Provincia nei CPI e di come lavorano i propri dipendenti per garantire i servizi. Il dato dei tirocini vede Treviso al quarto posto dopo Milano, Torino e Roma: la testimonianza di come si lavora bene, contro Province che hanno migliaia di abitanti in più di noi. E anche nel 2015 continueremo a offrire questi servizi, finchè sarà nelle nostre possibilità, nonostante i tagli del Governo – chiude Muraro – Ricordiamo che secondo la legge questa competenza è ancora incerta ed è già passata allo Stato. Non sono così sicuro che possa essere così efficiente come lo siamo stati noi in questi anni!”.