Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

All'Hotel Maggior Consiglio 42 tra sindaci e amministratori di Tv, Ve, Pd e Bl

INDIPENDENZA: OLTRE 600 PERSONE ALL'INCONTRO SULLA FISCALITÀ

Presenti molti imprenditori, tra cui Andrea Tomat e Ivan Palasgo


TREVISO - Oltre 600 persone hanno affollato venerdì sera le sale dell’Hotel Maggior Consiglio di Treviso per prendere parte all’evento organizzato dal Movimento Indipendenza Veneta sul tema la “Fiscalità nel Veneto Indipendente”.
Alla serata hanno preso parte 42 tra Sindaci e Amministratori dei Comuni delle Province di Treviso, Venezia, Padova e Belluno (Casale sul Sile, Castello di Godego, Cittadella, Cordignano, Crocetta del Montello, Galliera Veneta, Loria, Pieve di Soligo, S. Lucia di Piave, S. Giorgio in Bosco, Resana, Segusino, Spresiano, Scorzè, Tarzo, Trissino, Vedelago, Villorba, Zero Branco) che hanno potuto prendere visione della nuova iniziativa denominata AMI-Veneto (Assemblea delle Municipalità venete) presentata dal Sindaco di Santa Lucia di Piave Riccardo Szumski finalizzata a sostenere il progetto referendario per l’Indipendenza sancito dalla L.R. 16/2014 ed in primis “il diritto di voto”.
Oltre ai numerosi Amministratori pubblici la sala è stata gremita da imprenditori veneti di notevole spessore virtualmente rappresentati dal Dott. Andrea Tomat (ex Presidente Confindustria Veneto) e dal Dott. Ivan Palasgo (Presidente di Apindustria Venezia) che hanno potuto apprezzare la serietà e credibilità del progetto di Indipendenza Veneta.



Di notevole spessore i relatori della serata che, abilmente moderati dal noto giornalista televisivo Dott. Luigi Gandi, si sono succeduti nei vari interventi: dall’esame storico/economico dell’Avv. Renzo Fogliata, si è passati ai temi prettamente fiscali esposti prima dal Dott. Alessando Trentin (Apindustria Vicenza) e poi dal Primo Consigliere di Indipendenza Veneta Michele Favero che hanno esposto i drammatici resoconti economici attuali dei Comuni del Veneto e confrontando i dati di un Comune come quello di Treviso in una simulazione di un Veneto indipendente.
L’Avv. Alessio Morosin ha quindi concluso gli interventi richiedendo la spinta di tutti, Sindaci, Amministratori, Imprenditori, Associazioni e Lavoratori per sostenere il diritto di voto e quindi l’indizione da parte della Regione del Referendum per l’Indipendenza del Veneto, attuando fin da subito le delibere necessarie per l’attuazione della L.R. 16.2014.
Il successo della serata è stato completato dall’intervento vigoroso di alcuni Sindaci presenti e di numerose persone del pubblico presente.