Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Votata all'unanimità, con un astenuto, "l'espulsione" di Marina Vercelloni

IL M5S DI FARRA DI SOLIGO SFIDUCIA IL PROPRIO CONSIGLIERE

"E' venuta meno agli impegni presi in campagna elettorale"



FARRA DI SOLIGO
- Gli attivisti dei Meetup Movimento 5 Stelle di Farra di Soligo, nell’ottica di perseguire gli ideali di coerenza e integrità che li hanno da sempre caratterizzati, hanno votato all’unanimità, tranne un astenuto, la sfiducia al proprio Consigliere Portavoce eletto Marina Vercelloni, durante la riunione periodica di mercoledì 21 gennaio scorso. “La risoluzione - spiegano gli attivisti - che comunichiamo doverosamente agli elettori del M5S che condividono il nostro punto di vista e i nostri valori, è stata frutto di una sofferta e travagliata decisione, ma inevitabile dal momento che la persona in oggetto, eletta in una lista civica promossa e sostenuta dal nostro Meetup, è venuta meno agli impegni presi in campagna elettorale, tradendo la fiducia e le aspettative dei cittadini".

"Marina Vercelloni - continu ala nota del M5S - non ha portato avanti le istanze e le proposte elaborate in questi mesi dall’assemblea dei cittadini e previste dal programma elettorale, ignorando platealmente le richieste degli attivisti, alcuni dei quali si battono da anni sul territorio, ossia da molto prima che l’attuale consigliere entrasse a far parte del locale Meetup. Alcune scelte prese in assoluta autonomia dalla Vercelloni, hanno lasciato l'amaro in bocca a chi era certo di aver trovato finalmente, nel territorio del Quartier del Piave, un punto di riferimento solido, determinato e attivo, per portare avanti alcune campagne, come l'annosa questione dei pesticidi sulle colline del prosecco".

"La portavoce, quindi, è venuta meno al suo ruolo, che è quello di far sentire la voce dei cittadini all’interno dell’assemblea comunale, adeguandosi invece alle scelte e alle decisioni della maggioranza di governo. Con il suo atteggiamento irrispettoso ed antidemocratico ha deluso fortemente gli attivisti del Meetup M5S di Farra di Soligo, tradendo quei principi di democrazia condivisa che le hanno assicurato i voti necessari ad essere scelta come portavoce in Consiglio Comunale".

"Chi guardava al Movimento Cinque Stelle di Farra di Soligo come ad un avamposto inflessibile a difesa e tutela della salute dei cittadini, ha quindi perso fiducia e speranza, e la conseguenza è doverosa e coerente, come atto di rispetto nei confronti di chi ha scelto un portavoce del M5S e si è invece trovato a non essere rappresentato. Il gruppo M5S locale è determinato a riprendere più compatto che mai il cammino che si è prefisso, per andare avanti e contribuire allo sviluppo sostenibile del Comune di Farra di Soligo, per cui continuerà il lavoro serio, concreto e determinato, che ha sempre svolto sul territorio, nel rispetto delle finalità del MoVimento 5 Stelle”.