Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La squadra di Rorato resta agganciata al treno playoff

IL TREVISO RITROVA LA VITTORIA, LAGUNA AFFONDATO 2-0

Biancocelesti avanti con Granati al 16' pt, raddoppia Moresco al 29' st


TREVISO - Dopo due mesi (dalla vittoria nel derby con il Quinto), il Treviso rompe il digiuno e torna al successo, imponendosi 2-0 sul Laguna Venezia nel terzo turno di ritorno. Un gol per tempo e gara mai davvero in discussione: la squadra di Rorato ha fatto valere il maggior tasso tecnico, tra i lagunari l'unico a creare qualche apprensione al portiere Bortolin è stato l'attaccante di colore Salbre, spesso però lasciato troppo isolato dai compagni. Dopo essere passati in vantaggio al 16' del primo tempo, grazie ad un preciso inserimento del difensore esterno Granati, i trevigiani hanno controllato il match senza correre grossi pericoli. Tuttavia hanno dovuto attendere il 29' della ripresa per mettere a segno il gol della relativa tranquillità: a firmarlo Giacomo Moresco, bomber arrivato con il mercato di gennaio, alla sua prima rete in biancoceleste. In via Foscolo sperano di aver finalmente trovato quella punta di peso di cui si sentiva la necessità.
Davanti la capolista Calvi Noale continua la sua marcia e il Nervesa maramaldeggia sul derelitto Union Quinto (6-0). Il Treviso approfitta dello stop interno imposto all'Union Qdp dal Liapiave per guadagnare una posizione in classifica e continuare a sperare nei playoff, in attesa della sfida di domenica prossima con la Mestrina, ieri nettamente vittoriosa (3-0) ad Istrana.

TREVISO - LAGUNA VENEZIA 2-0
GOL: pt 16' Granati; st 29' Moresco
TREVISO (4-4-2): Bortolin; G. Granati (st 35' Livotto), Ton, Orfino, Fornasier; Hysa (st 19' Sakajeva), Del Papa, Amadio (st 24' Livotto), Stentardo; Moresco, A. Conte. All. Rorato.
LAGUNA VENEZIA (4-4-2): Seguso; Tenderini, Catellone, Gambin, Gavagnini; Puppini, Ginocchi (st 43' Finotto), Dal Col, Marchi (st 15' Rovelli); Salbre, M. Conte (st 35' Scalabrin). All. Trevisanello
ARBITRO: Furlan di San Donà

Le altre partite:


Calvi Noale – Feltrese 1-0, Istrana – Mestrina 0-3, Liventinagorghense – Passarella 1-0, S. Giorgio Sed. - Opitergina 1-1, Union Qdp – Liapiave 0-1, Union Quinto – Nervesa 0-6, Vigontina – Vittorio Falmec 2-2.


La classifica:

Calvi Noale 48, Nervese 38; Liventinagorghense, Liapiabe 32; S. Giorgio Sed. 30; Mestrina 27; Vittorio Falmec 26; Treviso 25; Union Qdp 24; Feltrese, Passarella 22; Vigontina 21; Istrana 17; Laguna Venezia 14; Opitergina 12; Union Quinto 1.


La cronaca:

pt 1' Iniziata la gara con qualche minuto di ritard sull'orario previsto. Treviso prova subito a farsi vedere in avanti.

pt 9' Prima, ghiotta occasione per il Treviso: Angelo Conte solo davanti alla porta, il suo sinistro è alto.

pt 14' Il Laguna Venezia si fa più intraprendente in attacco.

pt 16' GOL Ficcante azione di Hysa sulla destra, assist per l'accorrente Granati, che in corsa. d distanza ravvicinata,  insacca. 1-0

pt 18'
Primo giallo della partita: ammonito Amadio, per proteste.

pt 24' Treviso ancora pericoloso con Granati: il portiere veneziano blocca a terra in due tempi.

pt 25' Sul ribaltamento, contropiede di Salbre, Bortoilin devia di piede.

pt 27' Partita ora su ritmi vivaci. Moresco calcia debolmente da buona posizione.

pt 29' Ammonito il capitano lagunare Dal Col.

 pt 35' Conclusione da fuori area di Moresco, facile parata di Seguso.

pt 37' Salbre scatta e insacca, ma la bandierina del gurdialinea è già alzata a segnalare il fuorigioco.

pt 43' Fasi di gioco ora piuttosto confuse.

pt 45' Indicato un minuto di recupero.

pt 45' + 1' Finito il primo tempo: decide il gol di Granati.

Secondo tempo

st 1' Iniziata la ripresa, a battere il calcio d'avvio è il TReviso, nessuna sostituzione.

st 1' Treviso subito pericoloso: Moresco dal limite dal'area, Seguso si salva in angolo.

st 3' Risposta immediata del Laguna: cross di Puppini, Salbre di testa anticipa Ton, la palla sfiora la traversa.

st 15' Primo cambio della partita, lo effettua il Launa: Rovelli per Marchi.

st 16' Treviso un po' in calo, sono gli ospiti ad avere ora l'iniziativa a centrocampo.

st 18' Il dato del pubblico: 674 spettatori, per 2.594 euro di incasso.

st 18' Hysa si accentra e lascia partire un bel sinistro a girare, poco alto sulla traversa

st 19' E' proprio l'albanese Hysa a lasciare il campo per il connazionale Sakajeva

st 24' Altro cambio per il Treviso: Livotto per Amadio.

st 26' Sponda di testa di Moresco, Conte, però, manda alta la volèè di sinistro da dentro l'area piccola, mancando il raddoppio.

st 29' GOL Moresco, perentorio diagonale rasoterra: il primo gol in biancoceleste dell'attaccante vale il raddoppio. 2-0

st 35'
Per il Laguna esce Conte, entra Scalabrin.


st 35' Per il Treviso esce Granati, entra Sabatelli.

st 36' Si aprono spazi, ma gli attaccanti biancocelesti non sono precisi.

st 37' Ammonito Sabatelli.

st 42' Colpo di testa di Del Papa a smarcare Sakajeva, il trevigiano viene però anticipato.

st 44' Conclusione di sinistro di Moresco, che sfila a circa un metro dal palo.

st 43' Per il Laguna esce Ginocchi, entra Finotto.

st 45' Saranno 4 i minuti di recupero.

st 45' + 2' Destro di Conte, Seguso si deve allungare per deviare in angolo.

st 45' + 3' Moresco ha ancora fiato per proiettarsi in area palla al piede, il portiere devia di stinco il tocco.

st 45' + 4' I biancocelesti chiudono in avanti: fischio finale, il Treviso torna alla vittoria

Galleria fotograficaGalleria fotografica