Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

SERIE D - Giogione si arrende 2-1 a Fontanafredda

SORRIDE LA MATRICOLA UNION PRO: 1-0 SUI TRENTINI DEL DRO

Montebelluna due volte in vantaggio, due volte raggiunta dal Legnago


TREVISO - La 20esima giornata del campionato di Serie D, per le squadre della Marca, sorride solo all'Union Pro. La matricola guidata da Francesco Feltrin liquida, in casa, i trentini del Dro grazie al gol di Casarotto al 22' della ripresa e si conferma la prima trevigiana nel girone C della massima competizione del calcio dilettanti.
La formazione di Mogliano e Preganziol, infatti, scavalca in graduatoria il Montebelluna a cui non basta andare due volte in vantaggio tra le mura amiche del San Vigilio. Contro il Legnago ai gol di Severgnini (8' pt) e De Vido (13' st) risponde la doppietta del veronese Fioretti (3' e 20' st) per il 2-2 finale.
Si arrende per 2-1, invece, il Giorgione a Fontanafredda: i castellani vanno subito sotto dopo 6 minuti di gioco, ad opera di Gargiulo, ma riescono ad impattare con Podvorica al 32'. Non passano neppure altri 5 minuti, però, e di nuovo Gargiulo riporta definitivamente avanti i friulani.
Ai piani alti della classifica, il Biancoscudati Padova, dopo qualche difficoltà iniziale, dilaga fino al 6-2 sul campo del fanalino di coda Mori Santo Stefano e rimane capolista solitario, complici le contemporanee sconfitte dell'Altovicentino (superato 1-0 in casa dal Kras Repen) e del Belluno (fermato 3-1 a Mezzocorona).