Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Alex Zanardi, Fausto Leali, Gene Gnocchi, Luisa Corna il 5 febbraio al Teatro Verdi di Padova

LO SHOW DI SOLIDARIETÀ "CON ALEX PER BIMBINGAMBA"

La onlus è impegnata nel realizzare protesi per bambini senza assistenza


PADOVA - Regalare un sogno ad un bambino, a maggior ragione, quando questo bimbo ha dovuto affrontare un intervento come un'amputazione.
E' l'obiettivo della serata di solidarietà “Con Alex per Bimbingamba” di giovedì 5 febbraio al Teatro Verdi di Padova che vedrà, dalle 20.45, salire sul palco Fausto Leali, Gene Gnocchi, Luisa Corna, Aba e Dave Falciglia, per alternarsi fra sketch, performance, canzoni e far conoscere il percorso e le attività della onlus, voluta da Alex Zanardi, che realizza protesi per i bambini amputati e senza assistenza sanitaria.
Iass è un bambino siriano di 12 anni che ha perso una gamba in un bombardamento aereo. Jop è un ragazzino senegalese di 14 anni, amputato ad una gamba, per via di un morso di un animale. Cristina, 13 anni, è una ragazzina moldava con una malformazione congenita ad un braccio. Loro e molti altri sono stati accolti da Bimbingamba.
Giovedì 5 febbraio, con il ricavato dell'evento, potrebbe essere possibile fare un passo in più e raccogliere fondi per acquistare dei giochi intuitivi concepiti per la fisioterapia e il riequilibrio dei pazienti e regalare ospitalità e spese d'affitto per paziente ed accompagnatore ai bimbi che arriveranno nei prossimi mesi.
L’Associazione Onlus Bimbingamba opera grazie a R.T.M. Ortopedia, al Centro di Riabilitazione Casalino e alla collaborazione di Clinica Mobile nel Mondo del Dottor Claudio Costa. I bambini, ad oggi oltre 100, vengono assistiti durante tutta la loro permanenza in Italia anche dal punto di vista logistico. Oltre alla realizzazione www.bimbingamba.comdi protesi, l’Associazione sta lavorando attivamente al progetto Bimbingamba – Sport per avviare i bambini amputati o con lesioni spinali alla pratica dell’handbike.
All'evento di giovedì pateciperanno l'ex pilota Alex Zanardi, da sempre accanto alla Onlus con il suo impegno e la sua testimonianza attiva, e l'intera équipe medica.
Condurrà la serata Elisa Barzon.

Biglietti disponibili con ticket on line da venerdì 23 gennaio sul sito del Teatro Verdi di Padova.
Per info: www.bimbingamba.com