Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'Osservatorio l'ha classificata come partita a rischio incidenti

VIETATA AI TIFOSI DEL TREVISO LA TRASFERTA AL BARACCA DI MESTRE

La società: "Provvedimento ingiusto, al Tenni i tifosi mestrini c'erano"


TREVISO - Doccia fredda per i tifosi del Calcio Treviso: l'Osservatorio ha vietato loro di recarsi domenica allo stadio Baracca di Mestre per il derby con la Mestrina. Motivo: la partita è a rischio incidenti. La società biancoceleste non ha gradito ed ha emesso ieri sera questo comunicato.  “Preso atto della decisione delle Autorità competenti di vietare la partecipazione dei tifosi del Treviso Calcio (rectius, “residenti nella provincia di Treviso”) alla partita di domenica p.v. che si svolgerà allo Stadio “Baracca” di Mestre, contro la Mestrina, l’ACD Treviso, nella persona del Presidente e di tutta la dirigenza, non può che manifestare il proprio disappunto e stupore per una decisione che appare ingiusta e incomprensibile. Non si può non ricordare e rimarcare il comportamento corretto tenuto dai tifosi trevigiani nella partita di andata, nella quale è stata garantita la massima sicurezza dei tifosi stessi, anche quelli ospiti, tant’è che la gara ha avuto regolare svolgimento. L’ACD Treviso, in quell’occasione, come peraltro  in ogni partita, aveva predisposto ogni misura e opera volta a rendere ancora più sicuro ed ospitale lo Stadio “Tenni”, ottemperando ad ogni richiesta avanzata dalle Autorità. Non possiamo che dissentire dal provvedimento di divieto adottato dall’Autorità competente che non appare fondato su reali motivi di sicurezza e che penalizza oltremodo i nostri tifosi ai quali viene impedito di assistere alla partita e a tifare per la propria squadra in una giornata di sport e di festa per entrambe le compagini.
Nel manifestare la nostra totale solidarietà ai tifosi del Treviso Calcio, colgo l’occasione per ringraziarli per il loro importante e costante sostegno ai colori biancocelesti”.