Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

VIDEO Quattro furti ieri, bloccati a San Giacomo di Veglia, il covo era a Fregona

CONEGLIANO, FURTI E RAPINE IN CASA: ARRESTATI DALLA POLIZIA

In manette tre albanesi di 22, 31 e 37 anni, recuperata la refurtiva


A sinistra il dirigente Claudio Di PaolaCONEGLIANO - Ladri esperti, veri e propri "predoni", e all'occorrenza spietati rapinatori che sarebbero stati autori di numerosi colpi nella Marca. Gli uomini del Commissariato di Conegliano hanno arrestato ieri tre albanesi di 22, 31 e 37 anni, Juljan Bushi, Ded Deda e Artan Prenga, autori di un vero e proprio raid in Sinistra Piave. La banda aveva colpito, a Sacile (furto non andato a buon fine), Godega, Pianzano e a Cordignano trafugando gioielli, denaro, vari I-pad che risultano frutto di un furto a Fregona della scorsa settimana, una macchina fotografica e perfino un pelouche appartenente ad un bimbo.
Il blitz della polizia, al termine di un lungo pedinamento, e' avvenuto alle 19.30 a San Giacomo di Veglia: e' qui che i malviventi che solitamente viaggiavano a bordo di una Audi A3 rubata in provincia di Pavia, avevano lasciato un'auto, una Alfa 147 con cui si sarebbero dileguati. Uno dei poliziotti, durante le operazioni di arresto, è rimasto ferito, riportando una prognosi di dieci giorni. I tre vivevano in una casa diroccata nei pressi di Fregona che è stata perquisita in serata. Ora si trovano in carcere a Santa Bona per furto pluriaggravato e continuato, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. Uno dei malviventi era già stato espulso tempo fa dal territorio nazionale. La scorsa settimana la banda potrebbe essersi resa protagonista di un furto che è poi sfociato in rapina a Susegana, con un poliziotto fuori servizio che era rimasto ferito nella collutazione con i banditi. Accertamenti sono in corso.