Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Clamoroso successo esterno dei biancocelesti nel derby del Terraglio

IL TREVISO S...BARACCA LA MESTRINA E GIOCA A TENNIS: 6-2

Tripletta di Moresco (e due assist) in una gara senza tifosi trevigiani


MESTRE - Il derby del Terraglio orfano della tifoseria biancoceleste si è risolto in una vendemmiata clamorosa del Treviso, che ha annichilito la Mestrina dopo però aver sofferto molto nel primo tempo. Gara dalle mille emozioni, continui ribaltamenti del punteggio, soprattutto nel primo tempo (5 reti) e con già Moresco in grande evidenza. Nella ripresa, dopo l'esulsione di Abcha, che ha tentato di colpire con un pugno Amadio, i veneziani si sono letteralmente afflosciati, lasciando campo libero ai loro avversari. Un risultato che rilancia il Treviso in zona playoff e che stupisce soprattutto per l'entità con cui è arrivato.
Nella foto lo striscione dei tifosi mestrini in memoria di Fabio Di Maio, il tifoso trevigiano, morto il 1 febbraio 1998 allo stadio di Monigo nel corso di Treviso-Cagliari. Un gesto che fa onore agli storici sostenitori mestrini rivali dei biancocelesti.
MESTRINA-TREVISO 2-6
MESTRINA (4-3-1-2): Isotti 5; F. Dal Compare 6, Abcha 5, De Bortoli 4.5 (st 13‘ Favaron 5), Zanon 5.5; Danieli 5, Di Prisco 5.5, Reggio 6 (st 28‘ Gerini sv); Minio 5; Cavalli 6.5, Mazzeo 5 (st 24‘ Samadraxha 5). A disp. Niero, Da Lio, Marchetto, A. Checchin. All. Vecchiato. 5
TREVISO (4-4-2): Bortolin 6.5; G. Granati 7, Orfino 6, Ton 6, Fornasier 7; Hysa 6.5 (st 13‘ Sakajeva 6.5), Stentardo 7, Amadio 6.5 (st 28‘ Livotto sv), L. Dal Compare 7 (st 33‘ Del Papa 6.5); Moresco 8.5, Conte 6.5. A disp. Franceschini, Sabatelli, Zamuner, T. Granati. All. Rorato 7.
ARBITRO: M. Checchin di Bassano 6.5
MARCATORI: pt 7’ Moresco (T), 24’ F. Dal Compare (M), 26’ Cavalli (M), 32’ L. Dal Compare (T), 33’ Moresco (T) St 22’ aut. F. Dal Compare (T), 32’ Moresco (T), 41‘ Del Papa (T).
NOTE: giornata di sole, campo scivoloso. Espulso Abcha 25’ st per gioco falloso. Ammoniti: G. Granati, L. Dal Compare, Amadio e Sakajeva. Spettatori 800. Angoli: 5-4 per la Mestrina. Rec. Pt 0’, st’ 5’.
PRIMO TEMPO
7' Il Treviso passa in vantaggio con la rete di Giacomo Moresco, che controlla a sinistra e batte Isotti di destro dal limite. (0-1)
24' Arriva il pareggio della Mestrina con il gol di Federico Dal Compare, cugino di Luca, che raccoglie da distanza ravvicinata un suggerimento di Abcha. (1-1)
26' Il sorpasso della Mestrina, gol di Giacomo Cavalli che si fa in solitaria 40 metri prima di freddare Bortolin in uscita (2-1)
32' Pareggio del Treviso, segna Luca Dal Compare con una splendida punizione all'incrocio dai 20 metri. (2-2)
33' Doppietta di Moresco, che capovolge la partita: dopo tiro di Dal Compare, il centravanti controlla spalle alla porta, si gira ed infila il portiere. (2-3)
SECONDO TEMPO 
18': espulso Abcha.
22' L'autogol di Federico Dal Compare, che vorrebbe appoggiare al portiere di testa un cross di Moresco ma Isotti nel frattempo era già uscito dai pali. (2-4) 
33' Tripletta di Moresco, che raccoglie a centro area un cross da sinistra di Sakajeva (2-5)
42' Passa ancora il Treviso con il gol di Del Papa: partito in contropiede attende l'uscita di Isotti e lo infila (2-6)
Dallo spogliatoio.
GIANLUCA RORATO: "Oggi l’importante era fare risultato-conviene il pragmatico Gianluca Rorato-in settimana avevamo lavorato proprio bene, il gruppo è finalmente al completo. La squadra fino ad un paio di settimane fa era imballata per i carichi importanti fatti a dicembre, ora cerchiamo di esprimere il nostro calcio. Dopo il primo gol ci siamo intestarditi a lanciare la palla lunga invece di aggredire e gioca bassi come all’inizio; una volta sotto abbiamo ripreso a fare ciò che si era preparato in settimana. Noi cerchiamo di imporre sempre il nostro calcio ma con Moresco in forma è un altro Treviso: lui da quando è con noi, causa guai fisici ha fatto solo 13 allenamenti, ma con Conte è veramente una coppia di tutto rispetto."
MAURO VECCHIATO: "Un buon primo tempo ma dietro non so che è successo: eravamo la terza difesa del girone e loro hanno segnato ogni volta che venivano avanti. Ora dopo un 6-2 i miei li voglio vedere arrabbiati, è così che in questi casi bisogna reagire."
Gli altri risultati:
Vittorio-Falmec-Quinto 2-0, Opitergina-Calvi Noale 2-2, Passarella-S. GiorgioSedico 2-1, Nervesa-LiventinaGorghense 0-3, LiaPiave-Vigontina 0-0, Laguna Venezia-Union QDP 1-2, Feltrese-Istrana rinv.
La classifica:
Noale 49, Nervesa 38, LiventinaGorghense 35, LiaPiave 33, San Giorgio Sedico 30, Vittorio Faqlmec 29, Treviso 28, Union QDP e Mestrina 27, Passarella 25, Feltrese e Vigontina 22, Istrana 17, Laguna Venezia 14, Opitergina 13, Quinto 1.