Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il candidato Berti: "I soldi dei Veneti a scuole ed imprese, non alla politica"

RACCOLTA FIRME M5S PER ABOLIRE I VITALIZI AGLI EX CONSIGLIERI

"La Regione spende 11 milioni di pensioni e 9 di stipendi"


VENEZIA -"Una regione dove il suo passato costa più del suo presente non ha futuro". Con questo gioco di parole, Jacopo Berti, candidato presidente del Veneto alle prossime elezioni per il Movimento 5 Stelle, sintetizza la questione delle pensioni per gli ex consiglieri regionali e lancia una petizione on line per chiedere l'abolizione di questi trattamenti. Secondo i dati riportati da Berti, ogni anno la Regione spende più in vitalizi (11,2 milioni di euro) che per le indennità, ossia gli stipendi, dei consiglieri (9 milioni). Non solo, la spesa per i rappresentanti dell'assemblea regionale "a riposo" è in costante aumento: nel 2016 toccherà quasi 13 milioni. "Lo sapevate che condannati come Galan prendono 3.750 euro al mese netti? E Marchese 2.850 euro al mese?", si domanda l'esponente dell'M5S. Che cita altri nomi noti:il recordman Frigo (€ 4.752/mese), Zanonato (€1.930/mese), Gobbo (€3.600/mese)."Lega, PD, forza Italia, tutti uniti quando si tratta di difendere il malloppo", attacca Berti.
Il candidato pentastellato ricorda anche che i 226 ex consiglieri (più 45 vedove/i) si sono organizzati per protestare contro un taglio di poche centinaia di euro alle loro retribuzioni. "Bene - replica -, anche noi ci siamo organizzati. Abbiamo trovato la soluzione per abolire con effetto immediato tutti i vitalizi. E’ una proposta concreta, costituzionalmente valida ed applicabile da subito". "I soldi dei Veneti ai Veneti - scandisce Berti -, non alla politica. Io voglio 13 milioni di euro all’anno per le nostre scuole, per le nostre imprese, per la nostra regione, non per i soliti noti". Per questo l'aspirante presidente regionale M5S invita tutti a firmare.

Nel video la conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa, di Jacopo Berti, candidato alla presidenza della Regione del Movimento 5 Stelle