Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Cherv˛ il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/237: L'OPEN D'ITALIA DEI CAMPIONI PARALIMPICI

Lo svedese Joakim Bj÷rkman si conferma imbattibile


CREMA - Sotto l’egida di EDGA (European Disabled Golf Association), si è giocata a Crema la 18esima edizione del torneo italiano per giocatori disabili, aperta a tutte le tipologie di disabilità. Il torneo, appena concluso, si è giocato sulla distanza di trentasei buche,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Cena di solidarietÓ per sostenere il progetto di una nuova cooperativa agricola

"LA CULTURA DEI FASIOI": UNA CENA DELLA TRADIZIONE PER COSTRUIRE IL FUTURO

Venerdý 6 febbraio al centro parrocchiale di san Vendemiano


SAN VENDEMIANO (TV) -  Una cena che guarda al passato per costruire il futuro. A San Vendemiano la Caritas diocesana di Vittorio Veneto propone, per venerdì 6 febbraio, la cena di tradizione e solidarietà “La cultura dei fasioi” che ha l'obiettivo di sostenere il progetto di cooperativa agricola sulla Sinistra Piave per dare lavoro a persone fragili e in difficoltà. La terra, quindi, come denominatore comune tra passato e futuro.

Al centro del menu, la tradizione: polenta con “radici e fasioi”. Completano la proposta, sobria ma gustosa, i formaggi locali e i dolci tipici di Carnevale.
Ad introdurre la serata sarà l'intervento del sociologo e scrittore di Oderzo, Ulderico Bernardi, che racconterà la “cultura” del fagiolo, ossia l'importanza degli altri alimenti poveri nella cultura contadina e nella vita quotidiana dei secoli scorsi.
Il direttore della Caritas diocesana, don Roberto Camilotti, presenterà nel dettaglio gli obbiettivi della cooperativa.

“La cultura dei fasioi”è il primo appuntamento del ciclo di iniziative “Sapore di pane - Gustato e condiviso”, organizzato da Caritas, Centro missionario, Pastorale sociale e del lavoro, Pastorale giovanile della diocesi di Vittorio Veneto per offrire spunti di riflessione, ed azione concreta, sul tema dell'Expo di Milano “Nutrire il pianeta, energia per la vita”.

La cena di solidarietà, ad offerta libera, è per venerdì 6 febbraio alle 20 al centro comunitario della parrocchia di San Vendemiano in viale Europa.
Prenotazioni entro giovedì 5 febbraio scrivendo a caritas@diocesivittorioveneto.it o chiamando la Caritas diocesana allo 0438 550702.